Novità dell’AMI

Sentenza Cassazione. Gassani: “Nessun equivoco sul matrimonio, nessuna legittimazione della bigamia. Sì al riconoscimento dei diritti per i figli naturali”

“Le reazioni che dal mondo cattolico ufficiale sono scaturite dalla sentenza della Suprema Corte di Cassazione nr. 12278/2011 che aveva equiparato in tema in risarcimento danni da sinistro stradale la coppia legittima a quella di fatto, meritano una garbata ma ferma replica”, afferma l’avv. Gian Ettore Gassani, Presidente Nazionale Associazione […]

Inserito da

Sì al mantenimento dei figli bamboccioni ma solo se «incolpevoli» di non essere indipendenti

La Cassazione conferma che l’obbligo del mantenimento vige solo se il figlio «incolpevolmente non ha raggiunto l’indipendenza economica». Diversamente l’assegno non ha più ragione di essere versato. L’obbligo dei genitori di continuare a mantenere la prole dopo i 18 anni resta «finché i genitori o il genitore interessato non provi […]

Inserito da

Figli contesi: Gassani a Domenica 5. Confronto in diretta con Fabrizio Corona

A partire dalle ore 14.25 di domenica l’avvocato Gian Ettore Gassani, presidente nazionale AMI, sarà ospite negli studi di Domenica 5 (Canale 5). Negli studi di Cologno Monzese, in diretta, l’avv. Gassani esprimerà il parere degli avvocati matrimonialisti in merito, in particolare, della vicenda che ha visto al centro delle cronache Fabrizio Corona ed […]

Inserito da

William e Kate, patto pre matrimoniale impossibile in Italia

“In Italia i patti prematrimoniali non sono ammessi. Nelnostro Paese non è infatti possibile confezionarsimatrimoni su misura. L’Associazione AvvocatiMatrimonialisti Italiani presenterà presso la commissionegiustizia del Senato il disegno di legge sui pattiprematrimoniali da istituire in Italia” dice il presidentenazionale AMI avv. Gian Ettore Gassani.  “Sono note tuttavia – continua – […]

Inserito da

Uguale mantenimento per i figli legittimi e naturali. Gassani: “Dalla Cassazione spallata alle discriminazioni subite dai bambini nati fuori dal matrimonio”

“La Suprema Corte di Cassazione ha finalmente sancito un principio di fondamentale importanza secondo cui può essere ridotto l’assegno di mantenimento precedentemente disposto in favore dei figli legittimi, cioè nati nel matrimonio, nel caso in cui anche dopo la separazione siano nati figli naturali da mantenere in egual misura”, dice […]

Inserito da