CONVEGNO NAZIONALE: SI PARLA DEI NONNI

Il 2 ottobre 2009, alle ore 9.30, presso la Sala Carroccio (Palazzo Senatorio) del Campidoglio, si terrà un Convegno Nazionale sul ruolo dei nonni nella nostra attuale società. Ecco il programma degli interventi: Ore      9:00                 Sig. Maria Bisegna Presidente dell’Associazione                                    Saluti ed inizio lavori               9:15     –          […]

Inserito da

L’Avv. Tiziana Izzo, segretario della Sezione di Salerno, premiata dal Consiglio dell’Ordine di Salerno

Sabato 3 ottobre presso l’aula Parrilli del Tribunale di Salerno è avvenuta la premiazione dei primi cinque classificati agli esami di avvocato ed anche in questa prestigiosa ed importante occasione l’A.M.I. era presente: l’avv. Tiziana Izzo, segretario della sez. A.M.I. di Salerno è stata premiata quale prima classificata nella sessione […]

Inserito da

CONVEGNO DI PALERMO SULLA MEDIAZIONE FAMILIARE: GRANDE SUCCESSO DELL’AMI

Nell’incantevole Sala Gialla del Palazzo dei Normanni di Palermo si è svolto ieri il Convegno dal titolo “Introduzione alla mediazione familiare. Analisi e Prospettive. Legge 54/2006”, organizzato dalla Sezione Distrettuale dell’AMI di Palermo, presieduta dall’Avv. Donatella Sanzo. Un evento importante che ha visto la presenza di centinaia di partecipanti. L’evento […]

Inserito da

Presentato presso la EPD key di Salerno il master in mediazione familiare in collaborazione con l’AMI

Si è svolta stamane, presso la sede della scuola di formazione EPD key di Salerno, la presentazione del master dal titolo “composizione dei conflitti familiari: l’approccio multidisciplinare nella mediazione familiare”. Tale master, organizzato  dalla prestigiosa Universitas Sancti Cyrilli (università di Malta) prevede la collaborazione dell’A.M.I. di Salerno che sosterrà la scuola di formazione anche in altre attività […]

Inserito da

L’infanzia negata alle spose bambine. Unicef: I matrimoni precoci violano i diritti dei bambini

Stime Onu indicano che ci sono circa 60 milioni di «spose bambine» nel mondo. Una pratica figlia della povertà, dell’ignoranza e dell’analfabetismo che coinvolge prevalentemente bambine al di sotto dei 15 anni. La morte di Fawziya Abdullah Youssef, una bambina di 12 anni, nello Yemen, l’11 settembre scorso per emorragia […]

Inserito da