Corso di alta formazione in Psicologia Giuridica Minorile: "La testimonianza del minore vittima di abuso e maltrattamento. Aspetti giuridici e psicologici"

Si comunica che l’inizio del corso di alta formazione in Psicologia giuridica minorile è previsto per venerdì 16 marzo p.v. Sono ancora disponibili dei posti. Si ricorda che Il corso è strutturato su  200 ore totali (100 ore didattica 100 ore stage) e si articola in 11 moduli didattico-applicativi, 8 moduli di didattica e 3 […]

La prassi del Tribunale di Vallo della Lucania nelle separazioni e divorzi: intervista al giudice Mariano Sorrentino

Il nuovo processo di separazione e divorzio: la prassi del Tribunale di Vallo della Lucania.   Uno degli obiettivi della nostra sezione territoriale è monitorare la prassi del Tribunale di Vallo della Lucania, con l’intento di trovare  soluzioni condivise. Il confronto  costante tra magistrati e avvocati è sicuramente un punto […]

Il 24 marzo, alle ore 11 si terrà il musical la Forza del Cuore, alla cui realizzazione ha contribuito l’AMI di Salerno

Si rinnova l’appuntamento con il musical “La forza del cuore” organizzato dall’associazione I have a dream di Salerno.  Ancora una volta  la Sezione Distrettuale dell’AMI di Salerno ha collaborato alla realizzazione di questo spettacolo che vede i bambini come protagonisti e spettatori. la manifestazione si terrà il 25 marzo, ore 11.00, presso il Teatro Augusteo di […]

Fuggono da casa famiglia per riabbracciare la nonna a 600 km. di distanza: la storia di 2 bimbi che da Firenze arrivano a S.Consilina

Due ragazzini, una 14enne ed il fratellino di 7 anni sono fuggiti da una casa-famiglia dove erano ospiti a Firenze per riabbracciare la nonna a Sala Consilina, nel salernitano a 600 chilometri dal luogo dove vivevano da qualche tempo. I piccoli – si legge sul quotidiano Il Mattino.it – hanno […]

Convegno del 24 maggio 2008 della Sezione Territoriale di Vallo della Lucania

Vallo della Lucania, lì 19 maggio 2008       L’ Associazione Matrimonialisti Italiani sezione territoriale di Vallo della Lucania  ha organizzato, in collaborazione  con l’Ordine degli Avvocati di Vallo della Lucania, un convegno su alcune delle questioni più dibattute del diritto di famiglia.   Il Convegno  si terrà nell’aula […]

I Forum Nazionale sul Disagio Sociale

I Forum Nazionale sul Disagio Sociale   Roma 28/03/2008, ore 17 Hotel “GALLES” via Castro Pretorio     Presiede: Prof. Massimo Grisolia, “Presidente Forum Disagio Sociale”     Coordina i lavori: Dott. Ing. Luca Avagliano, Presidente “Associazione Banco della Solidarietà Onlus”     Partecipano: Dott. Stefano Pedica, Deputato Avv. Leo […]

Congresso dal 7 al 10 maggio a Roma: "Profilo criminologico, dalla scena del crimine ai profili socio-psicologici"

   Coordinatori dell’evento i docenti universitari Vincenzo Mastronardi, George B. Palermo e Maurizio Marasco Sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana, e con il patrocinio del ministero dell’Interno, del ministero dell’Università, del Vicariato di Roma (Santa Sede) e della Società Italiana di Criminologia, è stato organizzato un evento di […]

Programma preliminare SIC 2009

XXIII CONGRESSO NAZIONALE della SOCIETA’ ITALIANA di CRIMINOLOGIA Autori e vittime di delitti violenti I risultati della ricerca criminologica San Marino, 8-10 ottobre 2009   PROGRAMMA PRELIMINARE   Giovedì 8 ottobre 2009   15.00 Presentazione Congresso ed interventi delle Autorità   I Sessione: 15,30 – 18,15   Violenze quotidiane   […]

Programma Congresso SIC 2009

XXIII CONGRESSO NAZIONALE della SOCIETA’ ITALIANA di CRIMINOLOGIA Autori e vittime di delitti violenti I risultati della ricerca criminologica San Marino, 8-10 ottobre 2009 PROGRAMMA PRELIMINARE   Giovedì 8 ottobre 2009   15.00 Presentazione Congresso ed interventi delle Autorità   I Sessione: 15,30 – 18,15   Violenze quotidiane   Presidenti: […]

Baby-criminali, "colpa della violenza in casa" l’intervista alla psicologa del Centro Studi di Scienze Criminologico Forensi dell’AMI di Roma dott.ssa Simona Ruffini (http://iltempo.ilsole24ore.com)

Simona Ruffini spiega dove nasce l’atteggiamento dei baby-criminali: “È facile a quell’età annullare l’identità di un giovane”. Non sono neanche maggiorenni, vanno ancora a scuola, ma si comportano come se fossero già «esperti» criminali. Escono di casa con un coltello in tasca, pronti a tirarlo fuori alla prima occasione.   […]