SPECIALIZZAZIONE DELL’AVVOCATO ALLE PORTE: ALLA FACCIA DEI TUTTOFARE…

| Inserito da | Categorie: Novità dall'AMI Nazionale

Il 16 novembre a  Roma l’Unione delle Camere Penali con OUA, AIGA, AGI si terrà un Convegno Nazionale a cui è stata invitata l’AIAF in cui si parlerà di obbligo di specializzazione,di albi di specialisti e di associazioni forensi specialistiche.


 


E’ evidente che l’Avvocatura, quella seria, intellettualmente onesta e preparata, si stia prepotentemente interrogando sull’obbligo della specializzazione.


Il convegno del 16 novembre a Roma ne è una ulteriore prova tangibile.


L’Europa pretende da noi un profondo e radicale cambiamento di mentalità forense.


 


Ricordate quando lanciammo la provocazione di diffidare dagli avvocati tuttofare?ricordate anche quanti difendevano i tuttofare con messaggi di una stupidità sconvolgente?


 


Evidentemente non siamo una voce nel deserto, sebbene a Salerno ci sia una certa “cultura” paesana, niente affatto europea, che vede nell’avvocato un potenziale disoccupato che deve tirare a campare e che, per fare ciò, deve e può fare di tutto. Combatteremo questa cultura che è contro gli interessi della gente.


Il vento cambierà anche a Salerno. O specializzazione dell’Avvocato o fine del ruolo sociale dell’Avvocatura.


 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.