La disponibilità dei nonni alla cura del minore non esclude la dichiarazione di abbandono

| Inserito da | Categorie: Novità dall'AMI Nazionale

La Suprema Corte ha sancito un principio che lascerà il segno in tema di dichiarazione di adottabilità e di stato di abbandono dei minori. La Corte ha stabilito che anche in presenza di parenti (nella specie addirittura i nonni) che manifestino la propria disponibilità a subentrare ai genitori nel prestare assistenza e cure al minore abbandonato, non è esclusa la dichiarazione di stato di abbandono del minore, in quanto è necessario verificare l’esistenza di preesistenti relazioni psicologiche ed affettive.

La Cassazione ha confermato quanto aveva statuito il Giudice di merito ritenendo ininfluente la dichiarazione di disponibilità dei nonni materni a prendersi cura del nipote a causa della mancanza di un legame significativo pregresso (Cass. I sez Civile n.18187/2006)…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.