Sinergia tra Comune e Ami per i diritti dei bambini: a gennaio il progetto nelle scuole

| Inserito da | Categorie: Distretto di Salerno

“E’ fondamentale insegnare ai bambini che le regole non servono solo a prescrivere dei doveri, ma anche a garantire dei diritti”.

E’ racchiuso tutto qui l’obiettivo del progetto “Quali sono i diritti dei bambini?” promosso dall’Amministrazione Comunale, su impulso del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Maria Rosalba de Vivo, insieme agli Istituti Comprensivi “A. Moscati”, “Picentia” e “Pontecagnano Sant’Antonio”, guidati, rispettivamente, dai Dirigenti Sergio Di Martino, Ginevra de Majo e Angelina Malangone, e alla sezione distrettuale di Salerno dell’Associazione avvocati matrimonialisti italiani presieduta dall’avvocato Claudio Sansò coadiuvato dai legali Laura Fasulo e Marianna Grimaldi.

Dodici, a partire da gennaio, gli appuntamenti nelle scuole primarie del territorio e un grande momento conclusivo in primavera per la condivisione dei lavori e la consegna degli attestati di riconoscimento agli alunni.

Informare i piccoli, sviluppare competenze comunicative ed espressive, educare all’ascolto, sensibilizzare all’accoglienza, imparare a conoscere meglio i propri compagni, favorire un atteggiamento di convivenza rispettosa, potenziare la consapevolezza di sé, sviluppare la creatività, acquisire una positiva capacità di problem solving, sostenere il lavoro degli insegnanti: sono solo alcune delle finalità al centro dell’interessante progetto che è strutturato in attività individuali e lavori di gruppo per i bambini che saranno affiancati dai docenti.

Commenti su Sinergia tra Comune e Ami per i diritti dei bambini: a gennaio il progetto nelle scuole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.