Convegno AMI Palermo:“Il Ruolo della famiglia nella prevenzione dei reati minorili:Profili giuridici, psicologici e sociologici”

| Inserito da | Categorie: Distretto di Palermo

Sabato 25 maggio 2013, ospitato nei locali del Palazzo di Giustizia di Trapani, e con il patrocinio del COA di Trapani e dell’Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia, si è svolto il Convegno programmato dall’A.M.I. – Distretto di Palermo – nell’ambito del più vasto progetto che prevede approfondimenti di temi riguardanti la FAMIGLIA in generale e i MINORI in particolare.Ami palermo2

Il Convegno dal tema “Il Ruolo della famiglia nella prevenzione dei reati minorili:Profili giuridici, psicologici e sociologici” introdotto dall’Avv. Alberto Sinatra, Presidente del COA di Trapani, presieduto e moderato dall’Avv. Donatella Sanzo, Presidente A.M.I. distrettuale di Palermo, si è avvalso di autorevoli Relatori i quali, con gli argomenti trattati, tutti di grande attualità, hanno offerto ad una attenta e interessata platea, spunti di riflessione e di dibattito.Ami palermo3

I lavori, iniziati con la relazione dell’Avv. Michelangelo Zito del foro di Palermo, su “Le varie ipotesi di reati commessi dai minori. Il Bullismo: Norme a tutela dei minori”, sono proseguiti con l’intervento della Psicologa Psicoterapeuta, specialista in Psicologia del Ciclo di Vita, Dott.ssa Silvia Giovenco che ha trattato l’argomento “Le condizioni minorili fra solitudine, disagio e devianza. Famiglia: base sicura o fonte di malessere? Stili genitoriali a confronto” e sono terminati con l’intervento della Dott.ssa Alessandra Puglisi Magistrato del Tribunale per i Minorenni di Palermo sull’argomento “La messa alla prova dei minori”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.