Violenze in famiglia:Roma, accoltella ex incinta e suocero. Uomo dà fuoco alla moglie a Napoli

| Inserito da | Categorie: Novità dall'AMI Nazionale

Un uomo di 60 anni e sua figlia, una donna incinta di 23 anni, sono stati accoltellati e gravemente feriti a Roma. Ad aggredirli la notte scorsa e’ stato l’ex convivente della ragazza, che da due mesi aspetta un figlio. L’episodio e’ avvenuto intorno alle tre della scorsa notte in via dell’Impruneta nel quartiere della Magliana. L’uomo, un italiano con precedenti, e’ stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile. Le vittime, entrambe italiane, sono state portate in codice rosso all’ospedale S.Camillo. 

VERSA BENZINA SU MOGLIE E POI LE DA’ FUOCO – Ha versato della benzina sul corpo della moglie e poi le ha dato fuoco: è accaduto a Pianura, quartiere alla periferia di Napoli. La donna è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli. Sul posto, in via Monti, i carabinieri di Bagnoli e Pianura.

www.ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.