I figli sono tutti uguali. Finalmente è stata approvata dal Parlamento questa norma di civiltà.

| Inserito da | Categorie: Novità dall'AMI Nazionale

 Via libera alla Camera al ddl che eguaglia i diritti dei figli naturali a quelli dei legittimi, ovvero nati all’interno del matrimonio. Il disegno di legge è stato approvato in terza lettura dall’aula di Montecitorio. E’ passato senza modifiche dopo i cambiamenti apportati dal Senato.

Mai più ‘figli e figliastri’: via libera definitivo nel pomeriggio alla Camera al ddl che eguaglia i diritti dei figli naturali a quelli dei legittimi, ovvero nati all’interno del matrimonio. Il disegno di legge – passato con 366 favorevoli, 31 contrari, 58 astenuti – è stato approvato in terza lettura dall’aula di Montecitorio. Passato senza modifiche, dopo i cambiamenti apportati dal Senato, il provvedimento approvato diventa legge.

Commenti su I figli sono tutti uguali. Finalmente è stata approvata dal Parlamento questa norma di civiltà.

  1. Una norma certamente di civiltà ma tardiva. Ora pensiamo a rendere uguali nei diritti genitori figli, padri e madri, ed a regolare l’ammontare dell’assegno per i figli minori senza lasciare spazi speculativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.