Botte alla nonna, allontanati marito, moglie e figli piccoli

| Inserito da | Categorie: Novità dall'AMI Nazionale

(ANSA) – LECCE, 21 GEN – Marito e moglie, su disposizione del tribunale di Lecce, sono stati allontanati – insieme con i due figli di 4 e 3 anni – dalla loro abitazione perche’ avrebbero ripetutamente ingiuriato, picchiato con schiaffi, pugni e calci, talvolta procurandole gravi lesioni, la nonna, madre dell’uomo.

L’anziana, di 74 anni, viveva con la coppia – il figlio di 50 anni e la nuora di 48 anni – e con i suoi nipotini che a volte, benche’ cosi’ piccoli, secondo quanto accertato dagli investigatori, avrebbero partecipato alle aggressioni colpendo la nonna con una scopa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.