Foto Iniziale

L’AMI si stringe alla Collega Stefania Valente per la vile aggressione subita

L’Associazione degli Avvocati Matrimonialisti Italiani-AMI esprime la propria solidarietà alla valorosa Collega Stefania Valente, Presidente della Sezione AMI di Caltanissetta, per la vile aggressione fisica di cui è stata vittima nella giornata di ieri da persona nota. Tale episodio dimostra ancora una volta le difficoltà e i pericoli della nostra […]

Inserito da
Foto Iniziale

Maternità surrogata, la Corte europea: «Riconoscere i figli nati all’estero con la gpa»

Un bambino che nasce all’estero con la maternità surrogata, in un Paese in cui la gestazione per altri (gpa) è legale, deve essere riconosciuto anche nei Paesi europei in cui questa pratica non è consentita, o con la trascrizione immediata all’anagrafe oppure con un’adozione piena che riconosca tutti i diritti-doveri […]

Inserito da
Foto Iniziale

8 Aprile 2019, Sent. n. 9764, la Suprema Corte di Cassazione statuisce che in caso di affidamento condiviso la bigenitorialità è un elemento essenziale che non può essere compromesso dal giudice senza una adeguata motivazione

Dormi con mamma…o con papà? 8 Aprile 2019, Sent. n. 9764, la Suprema Corte di Cassazione statuisce che in caso di affidamento condiviso la bigenitorialità è un elemento essenziale che non può essere compromesso dal giudice senza una adeguata motivazione! Nel caso di specie la Corte ha accolto, cassando con […]

Inserito da
Foto Iniziale

Codice rosso, cosa prevede la legge: indagini veloci, la vittima ascoltata entro tre giorni dal pm, E c’è il revenge porn

a proposta di legge 1455, approvata oggi dalla Camera, basata su un disegno di legge governativo, adottato come testo base, nonostante altre due proposte parlamentari, conosciuta come Codice rosso, vuole rafforzare le tutele processuali delle vittime di reati violenti, con particolari riferimento ai reati di violenza sessuale e domestica. Per […]

Inserito da
Foto Iniziale

Rinnovata la Giunta Esecutiva – Comitato Tecnico Scientifico

Il Direttivo Nazionale, nel corso della riunione tenutasi a Padova il 30 marzo 2019, ha provveduto a rinnovare i componenti della Giunta esecutiva/ Comitato tecnico scientifico per il prossimo biennio. Il collegio è cosi formato: Avv. Gian Ettore Gassani, Presidente nazionale Avv. Katia Lanosa, Vicepresidente nazionale Avv. Massimo Miccichè, Segretario […]

Inserito da
Foto Iniziale

Affido condiviso, l’Autorità garante in Senato segnala le criticità

Numerose le criticità segnalate dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza ascoltata oggi dalla commissione Giustizia del Senato sui disegni di legge in materia di affido condiviso. “No a una divisione predeterminata del tempo da trascorrere con i genitori – afferma la Garante Filomena Albano – ogni separazione è una storia a sé e […]

Inserito da
Foto Iniziale

Affidimento condiviso con modalità di frequentazione paritetica: il provvedimento del Tribunale di Catanzaro

  Il Tribunale di Catanzaro ha stabilito con decreto n. 443/2019 che il figlio minore della coppia, di anni 6, potrà frequentare i genitori con tempi paritetici. Il Giudicante ha appurato che il minore aveva sempre vissuto nella casa familiare in cui al momento vive il padre e, pertanto, non ha ravvisato esigenze per […]

Inserito da
Foto Iniziale

Reddito di cittadinanza: regole più rigide per l’accesso. Stretta su finte separazioni e divorzi.

Arriva una stretta contro i “furbetti” del reddito di cittadinanza. La commissione Lavoro in Senato ha approvato l’emendamento della Lega che punta a evitare che il divorzio venga usato come escamotage per avere diritto al trattamento. Qualora la separazione sia avvenuta dopo il primo settembre 2018, gli ex coniugi che […]

Inserito da
Foto Iniziale

Corte di Cassazione, sentenza n. 3869/2019 – sull’assegno divorzile e tenore di vita.

Il caso: Il Tribunale dichiarava la cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario contratto da C.C. e G. M.., determinava in Euro 3.000,00 mensili l’assegno divorzile spettante alla C., revocava l’assegnazione della casa familiare già disposta in favore della ex coniuge e dichiarava inammissibile l’azione proposta da quest’ultima per conseguire […]

Inserito da