Separazione, il diritto di abitazione dei figli nella casa coniugale non è autonomo da quello dell’assegnatario

  La comunione legale è sciolta, l’immobile venduto: no all’intervento in appello del figlio maggiorenne, sì alla cancellazione della trascrizione effettuata dopo l’omologazione della “consensuale”. Lecita l’applicazione analogica dell’articolo 2668 CcSe papà e mamma si separano e decidono di vendere la casa coniugale comprata in comunione legale, i figli maggiorenni […]

Inserito da

Oggi 1 dicembre 2010-La legge sul divorzio compie 40 anni.Intervista su La Stampa al Presidente nazionale dell’AMI, Avv. Gian Ettore Gassani (pag.21)

Nel corso della lunghissima intervista (creata dal giornalista Fabio Sindici) l’Avv. Gian Ettore Gassani ha trattato i profondi cambiamenti culturali degli Italiani negli ultimi 40 anni e i tanti punti critici di una legge, quella sul divorzio, che presenta ancora lati oscuri. Sempre il Presidente dell’AMI ha anticipato parte dei […]

Inserito da

LEGALI IMPUGNANO REGOLAMENTO SPECIALIZZAZIONI CNF. RICORSO AL TAR DEL LAZIO

Il Regolamento sulle specializzazioni forensi, adottato dal Consiglio nazionale forense e che entrerà in vigore a giugno 2011, è “un regolamento ‘sartoriale’ evidentemente ‘cucito’ ad arte a esclusivo e unico vantaggio di pochi”. Per questo motivo quarantacinque avvocati iscritti all’Albo di Roma (tra questi anche Federico Bucci, delegato romano alla […]

Inserito da

Estate, anziani abbandonati dalle famiglie: “Soli in casa, rischiano di morire”.

Con le città semi-svuotate dall’esodo estivo l’Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani ribadisce le preoccupazioni per la mancanza di strategie “necessarie per combattere una tra le grandi emergenze italiane: gli anziani abbandonati dalle famiglie”. Il presidente nazionale AMI avv. Gian Ettore Gassani: “In Italia vivono 12.8 milioni di anziani ultra sessantacinquenni, quasi […]

Inserito da

Mettere in dubbio il ruolo del genitore è offensivo

Costituisce una vera e propria offesa, penalmente rilevante sotto il profilo di cui all’art. 594 c.p., mettere in dubbio la responsabilità genitoriale nell’educazione del proprio figlio. L’espletamento del ruolo genitoriale fa parte di quel bagaglio di qualità che, nell’apprezzamento dei consociati, contribuisce all’onore e al decoro di una persona, sicché […]

Inserito da