L’ultimo congresso dell’AMI è ormai nei nostri archivi.

Ma per sempre tale evento resterà come uno dei momenti più alti non solo dell’AMI ma dell’intera avvocatura italiana.

Abbiamo trattato con coraggio e serenità, nel pieno contraddittorio, temi scottanti quanto sentiti.

Diritto, medicina, psicologia, filosofia della scienza, psichiatria, testimonianze di vita vissuta hanno dato vita ad un dibattito ricco, commovente, rispettoso di ogni idea e posizione.

Sono felice ed orgoglioso come Presidente di questa grande Associazione come l’AMI.

Questi sono gli eventi che cambiano un’epoca, un popolo, una legge. Sono l’embrione di una rivoluzione sociale, culturale e giuridica. Ma le vere rivoluzioni nascono sempre da atti di coraggio ed incoscienza e spesso in contesti ostili.

Cesare Rimini ha detto, a conclusione dei lavori, ciò che tutti abbiamo avvertito nelle nostre coscienze : “Usciremo da questo congresso diversi da come siamo entrati”.

È proprio così.

Ecco perché mi sento di dire a tutti coloro che mi sono stati vicini “Grazie”.

 

Roma, il 17 giugno 2014

Avv. Gian Ettore Gassani

Presidente Nazionale AMI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio