“L’Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani saluta con soddisfazione il varo del cosiddetto divorzio breve, così impropriamente definito atteso che la riduzione dei tempi riguarda la fase della separazione”, afferma l’avv. Gian Ettore Gassani, presidente nazionale dell’AMI.

 

“Purtroppo – continua il matrimonialista – il divorzio lampo/immediato, senza la fase della separazione, non è passato neanche nei casi in cui tra i coniugi non ci sia niente da dividere né da riflettere rispetto al loro matrimonio fallito. In Europa nella maggior parte dei Paesi la fase della separazione è stata abrogata o resa facoltativa. Le statistiche ci insegnano che nel 98% dei casi, secondo il Centro Studi AMI, le coppie che chiedono la separazione non cambiano idea e vanno fino in fondo per il divorzio.”

 

Infine: “ In ogni caso un grosso passo avanti di civiltà sociale e giuridica è stato fatto . Occorre tuttavia evitare il proliferare del turismo divorzile, cioè di quelle coppie di coniugi italiani che vanno all’estero per ottenere negli altri Paesi dell’Unione Europea il divorzio lampo.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  licia bis
    "Cara Mamma, le auguro di non dover provare mai il... "
    Leggi tutto...
  •  Roberto bersan
    "Buon giorno: Cerco un avvocato umile che mi possa aiutare... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio