«SALVIAMO la famiglia». E’ questo lo slogan dell’Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani, associazione forense di carattere nazionale, senza scopo di lucro, apolitica, apartitica e aconfessionale, che si occupa di problematiche familiari a 360 gradi: minori, anziani, rapporti di convivenza e coppie di fatto, adozioni, problemi coniugali, bullismo, immigrazione, violenza fisica e psicologica.


 


L’Ami, come detto, è organizzata a livello nazionale ma anche in sezioni distrettuali in coincidenza con le Corti di Appello e i Tribunali per Minorenni. Per questo in Toscana la sezione distrettuale è a Firenze la ma sede legale si trova a Pistoia presso lo studio legale Breschi in via Curtatone e Montanara 31; è presente inoltre uno sportello adibito a consulenza, informazioni e assistenza che si trova presso lo studio legale Vescio in via Curtatone e Montanara 67 (tel. 0573/977376, aperto da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19). Lo sportello prevede la collaborazione di professionisti del tema familiare come psicologi e mediatori familiari. La sezione pistoiese è costituita anche da uno sportello presente a Pescia allo studio legale Bini di via della Fontana 15 (tel. 0572/263370).


 


L’AMI È OPERATIVA da marzo, è presieduta da Chiara Breschi a cui si affiancano la segretaria Nara Vescio, la tesoriera Barbara Susini e la consigliera Fabiola Santimone, tutti avvocati; lo sportello valdinievolino invece è composto dagli avvocati Elisa Bini, Alessandra Ciantelli e Rossella Piattelli. Possono essere soci ordinari solamente gli avvocati iscritti all’Albo mentre possono diventare soci sostenitori i praticanti avvocati, studenti e laureati in Giurisprudenza, psicologi, neuropsichiatri, assistenti sociali, insegnanti e altre figure. Pistoia fino a marzo era scoperta e non aveva una sede propria sul territorio; da tre mesi però anche sul nostro territorio è presente questa importante realtà che mira a risolvere le delicate questioni familiari che sempre più caratterizzano la quotidianità delle famiglie cittadine.


 


«E’ NOSTRA INTENZIONE – ha precisato il direttivo pistoiese – tutelare la famiglia, cementarla, farla crescere e sviluppare. Il suo benessere fa bene ai singoli elementi che la compongono così come a tutta la società. Lo sportello che mettiamo a disposizione degli interessati racchiude in sé l’attività di informazione e consulenza e mira a dare soluzione alle questioni che ci vengono sottoposte». Ulteriori informazioni sono presenti sul sito www.ami-avvocati.it. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio