Siena, 21-06-2009


Un uomo, separato dalla moglie, si è presentato a casa della donna che vive con i figli di 12 e 13 anni e l’ha convinta a uscire e a salire in auto con lui. Fatti pochi chilometri ha fermato l’auto e le ha spaccato la testa abbandonando il cadavere sul ciglio della strada. È successo ieri sera a Montalcino, in provincia di Siena, intorno alle 21. L’uomo è stato fermato poco dopo dai carabinieri che erano stati già messi in allarme dai figli della coppia, ma che sono arrivati sul posto, in località Torregneri, dopo che lo stesso uxoricida aveva avvertito il 112, dicendo: “ho ammazzato mia moglie”.

Ancora sconosciute le cause del folle gesto
L’uomo, un artigiano di 47 anni, originario di Pompei ma da tempo residente a Montalcino, era separato dalla moglie e contro di lui, a quanto si è appreso, era stato emesso anche un provvedimento di allontanamento dall’abitazione della donna, 38 anni, anche lei di origini campane. Ancora non è chiaro con cosa l’uomo abbia spaccato la testa dell’ex moglie: dopo essere stato fermato dai carabinieri, l’artigiano è stato portato a Siena e verrà sentito, in nottata, dal sostituto procuratore Francesca Firrao.

I primi a dare l’allarme erano stati proprio i figli della coppia preoccupati, sembra, per l’agitazione mostrata dal padre presentatosi improvvisamente a casa.


rainews24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display



codice rosso

Convegno Ami 29 e 30 Novembre 2019

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Ott
25
ven
15:30 Prospettive di tutela della viol... @ 25.10.19 Lagonegro, Tribunale - 26.10.19 Maratea, Palazzo de Lieto
Prospettive di tutela della viol... @ 25.10.19 Lagonegro, Tribunale - 26.10.19 Maratea, Palazzo de Lieto
Ott 25@15:30–Ott 26@11:30
Prospettive di tutela della violenza domestica e di genere @ 25.10.19 Lagonegro, Tribunale - 26.10.19 Maratea, Palazzo de Lieto
Evento accreditato dal COA di Lagonegro e dall’Ordine degli Assistenti sociali della Basilicata. Invito_ottobre_Lagonegro_Maratea_ 25-26-10-19Condividi...Facebook0TwitterLinkedin
Nov
29
ven
09:00 XI CONGRESSO NAZIONALE AMI – LE ... @ Residenza di Ripetta - Roma
XI CONGRESSO NAZIONALE AMI – LE ... @ Residenza di Ripetta - Roma
Nov 29@09:00–Nov 30@18:00
XI CONGRESSO NAZIONALE AMI - LE PERSONE NELLA RETE: "CONNESSIONE AD ALTO RISCHIO" @ Residenza di Ripetta - Roma
EVENTO IN VIA DI ACCREDITAMENTO DALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA L’AMI (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani per la Tutela delle Persone, dei Minorenni e della Famiglia) comunica che: sono ammesse max duecento iscrizioni che saranno possibili[...]

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio