Milano ha stabilito che il coniuge collocatario, qualora molto più abbiente dell’altro genitore, dovrà versare un mantenimento in favore di quest’ultimo per il tempo che questi trascorre con il figlio.

Tale provvedimento è motivato dalla evidente condizione economica di svantaggio in cui versa il coniuge non collocatario.

In tal modo viene tutelato il minore, al quale sono garantite le sue esigenze essenziali, anche quando sta con il genitore non prevalente, in relazione al tenore di vita goduto, e il genitore non collocatario che non vedrà allontanarsi il figlio da lui.

Altrimenti, una situazione troppo sperequata tra i coniugi andrebbe andrebbe a ledere il principio della bigenitorialità.

Avv. Claudio Sansò

Presidente AMI Salerno

Coordinatore Nazionale

5 risposte a Tribunale di Milano: il coniuge collocatario più abbiente deve versare un assegno all’altro genitore

  • Fabio Nestola scrive:

    Principio ineccepibile, infatti è parte integrante della L. 54/06 ove l’eventuale assegno perequativo era previsto testualmente “ove necessario”.
    Poi nella prassi giurisprudenziale “ove necessario” si è trasformato in “sempre”, l’assegno segue pedissequamente il genitore collocatario.
    Prova ne sia che il caso diverso diventa una notizia.
    Una domanda: è possibile pubblicare gli estremi del provvedimento?
    Sarebbe interessante conoscere il genere del genitore obbligato al versamento.
    Grazie
    FN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  massimo puddu
    "figlia maggiorenne da quando non ho dato il mantenimento ..non... "
    Leggi tutto...
  •  Diomira Italia Mosca
    "La moglie legalmente separata può e se si, come, chiedere... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2018

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Mar
15
gio
15:01 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
Mar 15 2018@15:01–Gen 31 2020@18:30
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI NELLA PROSPETTIVA NAZIONALE ED EUROPEA @ ROMA | Roma | Lazio | Italia
Il corso Il corso in Diritto delle Relazioni Familiari nella prospettiva Nazionale ed Europea organizzato dall’Associazione degli Avvocati Matrimonialisti per la tutela dei minori e della persona (AMI) prenderà avvio a Roma il prossimo 15[...]
Set
26
mer
15:30 PRESENTAZIONE E SOTTOSCRIZIONE D... @ Aula delle adunanze - Palazzo di Giustizia di Catania
PRESENTAZIONE E SOTTOSCRIZIONE D... @ Aula delle adunanze - Palazzo di Giustizia di Catania
Set 26@15:30–18:30
PRESENTAZIONE E SOTTOSCRIZIONE DELLE LINEE GUIDA SUL MANTENIMENTO DEI FIGLI @ Aula delle adunanze - Palazzo di Giustizia di Catania | Catania | Sicilia | Italia
Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Set
27
gio
15:00 Il sistema del diritto di famigl... @ Dipartimento di Giurisprudenza (Aula 1)
Il sistema del diritto di famigl... @ Dipartimento di Giurisprudenza (Aula 1)
Set 27@15:00–Set 29@13:30
Il sistema del diritto di famiglia dopo la stagione delle riforme. Rapporti di coppia e ruolo genitoriale @ Dipartimento di Giurisprudenza (Aula 1) | Catania | Sicilia | Italia
Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Set
28
ven
09:30 La Crisi Coniugale Profili sosta... @ Sala Ribaud, Palazzo Comunale di Formia
La Crisi Coniugale Profili sosta... @ Sala Ribaud, Palazzo Comunale di Formia
Set 28@09:30–19:00
La Crisi Coniugale Profili sostanziali, processuali e patrimoniali @ Sala Ribaud, Palazzo Comunale di Formia | Formia | Lazio | Italia
Il convegno, il cui macrotema è  “La Crisi Coniugale Profili sostanziali, processuali e patrimoniali”, si terrà il 28/09 p.v. in Formia (LT), presso la Sala Ribaud, prestigiosa aula consiliare del Palazzo Comunale, articolato in due sessioni[...]
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio