Si è svolto ieri 21.05.2014 a Palermo presso l’aula magna della Corte di Appello , il convegno dal titolo ” Separazione e divorzio . I sub procedimenti. Problematiche e riflessioni”.

L’evento è stato moderato dall’Avv. Celestina Rita Di Sipio- Componente direttivo A.M.I. Palermo – ed aperto dall’Avv. Filippo Costanza – Componente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Palermo – che ha riferito sulla sua esperienza quale componente della Commissione gratuito patrocinio in materia di famiglia.

pa4Magistralmente trattato dal Prof. Avv. Salvatore Ziino – Docente di Dir. Proc. Civ. all’Università di Palermo – e dalla Dott. Maura Cannella – Magistrato della I sez. del Tribunale civile di Palermo – , l’argomento ha suscitato grande interesse e partecipazione .

Dottrina e giurisprudenza a confronto hanno delineato un comune convincimento circa le difficoltà di ricostruzione di una normativa che va estrapolata da numerosi, e talvolta lacunosi se non addirittura contraddittori, interventi del Legislatore.

Dalle trattazioni dei relatori è emersa ancora una volta la necessità di un ulteriore intervento del Legislatore che possa dare un assetto organico che miri ad eliminare incertezze .

Particolarmente apprezzato è stato il taglio teorico-pratico dell’evento che è stato puntualmente corredato da riferimenti a casi reali sia da parte dei relatori che degli avvocati intervenuti.

Preziosa è stata anche la partecipazione all’evento del dott. Giovanni Scarpello dirigente della I sez. del Tribunale di Palermo – che ha arricchito l’evento di dati relativi ai sub procedimenti , ai tempi di fissazione udienza , definizione ed esiti.

Ha concluso i lavori l’Avv. Donatella Sanzo – Presidente A.M.I. Palermo – con alcune riflessioni che sono state condivise dai colleghi presenti.

AMI-PALERMO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  rossi anna
    "con quali mezzi il coniuge tradito può difendersi da una... "
    Leggi tutto...
  •  Kasparek
    "La punizione più consona per questo abuso e' l'ergastolo Chi... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2018

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio