A Savona c’è stato il primo scioglimento di una coppia unita civilmente. Una fine più rapida rispetto a quanto avviene per il vincolo matrimoniale, come previsto dalla diversa normativa italiana rispetto alle due istituzioni.

L’unione in questo caso è durata solo sei mesi, esplosa sotto le difficoltà di convivenza tra i coniugi. Dopo la sentenza della sezione civile del tribunale della città ligure, i due uomini sono ora impegnati sul fronte patrimoniale con tutte le pratiche previste dalla legge Cirinnà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio