SALERNO. Ha atteso l’ex convivente a pochi passi dallo studio legale dove lavorava, a Mercatello di Salerno, e le ha esploso contro alcuni colpi di pistola uccidendola, poi ha puntato l’arma verso di sé e ha fatto fuoco. E’ accaduto questa mattina a Salerno, nel quartiere di Mercatello, in uno stabile nei pressi di un Mc Donald’s. La vittima è una donna di 46 anni, Elettra Rosso, collaboratrice di un noto avvocato salernitano.

L’assassino che ha tentato il suicidio è stato soccorso e trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona dove versa in condizioni disperate. Sul luogo dell’omicidio i carabinieri del reparto operativo del comando provinciale. L’assassino, del quale non sono state ancora rese note le generalità, sarebbe il convivente o l’ex convivente della donna….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio