Una risposta a Rivista AMI n.2 2013

  • paola scrive:

    se si vuol risolver in parte il problema del femminicidio , non è forse il caso si rivedere le regole che disciplinano la separazione dei coniugi???? Se due soggetti hanno deciso di separarsi, escluso il discorso dei minori, non sarebbe il caso che sia eliminare l’assegno di mantenimento o degli alimenti???? noi donne vogliamo la parità solo quando ci fa comodo! L’aspetto economico fissato dai giudici è spesso una delle cause che portano all’odio verso il coniuge in apparenza è il più debole, ma che di fatto approfitta della sua posizione sia per vendetta sia per avidità . se due persone si separano è per sempre !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *