PALERMO – Impegnata sul fronte umanitario in Zambia, una pediatra di Enna, Cristina Fazzi, single, ha vinto la sua battaglia ottenendo che il tribunale dei minori di Caltanissetta recepisse una sentenza a lei favorevole emessa da un tribunale dello Zambia e che riconosceva la donna come madre adottiva di Joseph, un bimbo di 7 anni.


La donna, secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia, aveva iniziato la sua battaglia nel marzo 2009, con iniziative non solo giudiziarie, come la ”Marcia per i bambini in attesa di giudizio”, da Enna a Caltanissetta, organizzata dal comitato delle famiglie adottive.


La pediatra aveva legalmente adottato in Zambia cinque bambini, tra i quali Joseph. La sentenza del tribunale nisseno e’ stata emessa dai giudici Piergiorgio Ferreri (presidente) e Francesco Pallini (estensore).


ANSA.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  licia bis
    "Cara Mamma, le auguro di non dover provare mai il... "
    Leggi tutto...
  •  Roberto bersan
    "Buon giorno: Cerco un avvocato umile che mi possa aiutare... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio