(AGI) – Bari, 24 mar. – Picchia per l’ennesima volta la moglie colpendola con calci e pugni, la caccia da casa assieme a tre figli, e viene arrestato dai carabinieri. E’ accaduto nella tarda serata di ieri a Toritto (Ba), dove i militari della Compagnia di Modugno hanno arrestato un 36enne del luogo, con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.
  Attivata da una richiesta telefonica giunta al 112, la pattuglia ha raggiunto l’abitazione segnalata e per strada i carabinieri hanno trovato la donna, nascosta dietro un’autovettura insieme a tre dei quattro figli, tutti visibilmente scossi. La malcapitata ha raccontato di essere stata picchiata per l’ennesima volta dal marito con calci e pugni sferrati all’impazzata e di essere stata cacciata di casa insieme ai bambini. L’uomo e’ stato bloccato in casa, dove si stava imbattendo con il figlio maggiore, intervenuto in difesa della madre. Il 36enne e’ stato tratto in arresto con non poche difficolta’ e poi associato presso la casa circondariale di Bari. La donna, invece, e’ stata medicata al pronto soccorso dell’ospedale di Grumo Appula, per ferite giudicate guariili in un paio di settimane. Ulteriori accertamenti hanno evidenziato come l’uomo qualche anno addietro era gia’ stato arrestato e condannato per fatti analoghi….

0 risposte a PICCHIA LA MOGLIE E LA CACCIA DA CASA CON I FIGLI, ARRESTATO

  • felicia scrive:

    una volta i carabinieri non arrestavano il marito per maltrattamenti alla moglie ed ai figli anzi consigliavano la donna ad essere più remissiva.
    ho il dubbio che lo abbiano arrestato più per resistenza alla forza pubblica che per maltrattamenti.
    ciao felicia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  marco
    "Al tribunale penale alla magistratura superiore che valutera il caso... "
    Leggi tutto...
  •  yulia
    "mio figlio prende la sua bimba ogni fine settimana ,purtoppo... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio