Novità dell’AMI

CONVEGNO NAZIONALE MAGISTRATI MINORILI A PAESTUM 29-30 NOVEMBRE E 1 DICEMBRE 2007

Il 29-30 Novembre e l’ 1 dicembre si terrà a Paestum, presso l’Hotel Ariston, il XXVI Convegno nazionale dal titolo “Adolescenti oggi: responsabilità e ruoli educativi“, il cui programma è scaricabile dal sito www.minoriefamiglia.it/download/paestum2007retro.pdf Ad organizzare l’evento è l’A.I.M.M.F., (Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia), […]

Inserito da

MARIO COVELLI, PRESIDENTE DELL’AMI NAPOLI

E’ ufficiale la costituzione dell’AMI a Napoli.Mario Covelli è un avvocato di assoluto prestigio.Fondatore dell’Unione delle Camere Minorili di cui è stato Presidente ed attuale Presidente dell’UNAM (Unione Nazionale Avvocati Minorili).Covelli rappresenta uno dei più noti giuristi italiani nel settore del diritto penale minorile, un’autentica risorsa di esperienza e professionalità […]

Inserito da

I PROGRAMMI FUTURI DELL’AMI

Nasce a Roma una nuova Associazione Forense, l’AMI (Associazione Matrimonialisti Italiani per la tutela delle persone, dei minorenni e della famiglia).Si tratta di un Associazione che si svilupperà a livello Distrettuale, con sede Nazionale a Roma alla Via Sistina 121.L’AMI, tra i propri scopi associativi punta alla tutela delle persone, […]

Inserito da

SICUREZZA NEI TRIBUNALI ITALIANI, IL PRESIDENTE DELL’AMI A RAI 2

Giovedì 22 novembre 2007 la rubrica di approfondimento “Punto di vista” del Tg2 (ore 23.05), condotto dal giornalista Martinelli, ha ospitato l’avv. Gian Ettore Gassani, Presidente Nazionale dell’AMI. Importante appuntamento mass-mediatico per la nostra Associazione che-mediante la tv di Stato- ha illustrato le posizioni dell’AMI rispetto alle disastrose situazioni strutturali degli […]

Inserito da

Sulla decadenza della domanda riconvenzionale relativa all’assegno divorzile

La Prima Sezione Civile della Cassazione, con sentenza n.7653, depositata in data 28 marzo 2007, ha ribadito il principio secondo il quale il termine per la costituzione del coniuge convenuto e quello di secadenza dello stesso per la formulazione delle domande riconvenzionali, compresa quella di riconoscimento dell’assegno divorzile, decorre dall’udienza […]

Inserito da