Il comune di Vallo della Lucania ha scelto l’AMI come partner privilegiato ( deliberazione di G.M. nr. 159 del 31.10.2008) aderendo al Progetto Effe della sezione territoriale di Vallo della Lucania per la realizzazione di un servizio di consulenza e assistenza giuridiche su tutte le tematiche del diritto di famiglia e minorile.


Effe come famiglia, Effe come fiducia, Effe come fanciullo: questo è il nome con cui la Sezione  ha pensato di nominare il nuovo progetto pensato e sviluppato per fornire a tutti i cittadini un servizio, gratuito ed espletato in forma volontaria, di assistenza per coloro che si trovano in condizioni di difficoltà. La modalità scelta in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Vallo della Lucania  è quella dello sportello d’ascolto condotto da avvocati e da professionisti esperti nel sostegno alle persone in difficoltà (psicologi, psichiatri, assistenti sociali, etc.) pronti ad accogliere, valutare ed indirizzare le richieste.In piena convergenza con la filosofia che orienta l’operato su scala nazionale dell’AMI, ci si è proposti principalmente l’obiettivo di rendere i cittadini pienamente consapevoli dei propri diritti – ancor più nel momento in cui questi possano essere, in vari modi, calpestati –  e nel sostenerli con la massima professionalità nella scelta dell’adozione degli strumenti più efficaci a disposizione. Massima attenzione verrà posta nei riguardi delle situazioni di problematicità nei rapporti familiari (adozioni, affidi, congedi parentali, separazioni e divorzi), violenza in famiglia e suoi luoghi di lavoro (mobbing, stalking, maltrattamenti e abusi), disagio minorile e scolastico. Non di meno, grande impegno verrà dedicato alla realizzazione, in uno spazio idoneo e altamente specializzato, di percorsi di mediazione familiare. Grazie all’impegno condiviso da tutti i soci della Sezione, si assicurerà una presenza quanto più costante e continua possibile sul territorio anche mediante l’attivazione di un servizio di consulenza telefonica e telematica. Il primo passo nella direzione della piena realizzazione sarà rappresentato dall’incontro pubblico in programma per l’8 gennaio 2009, dove il progetto verrà presentato alla cittadinanza e verranno esplicitate le modalità di accesso al servizio, che inizierà il 12 gennaio 2009.   


Silvio Calabrese – Ami Vallo della Lucania


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display



codice rosso

Convegno Ami 29 e 30 Novembre 2019

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Nov
21
gio
15:00 Bullismo e cyberbullismo, i nuov... @ Città di Castello, Salone Gotico del museo del duomo
Bullismo e cyberbullismo, i nuov... @ Città di Castello, Salone Gotico del museo del duomo
Nov 21@15:00–19:00
Bullismo e cyberbullismo, i nuovi volti della violenza tra i giovani @ Città di Castello, Salone Gotico del museo del duomo
Evento in via di accreditamento dal COA di Perugia locandina convegno 21.11.2019Condividi...Facebook0TwitterLinkedin
Nov
29
ven
09:00 XI CONGRESSO NAZIONALE AMI – LE ... @ Residenza di Ripetta - Roma
XI CONGRESSO NAZIONALE AMI – LE ... @ Residenza di Ripetta - Roma
Nov 29@09:00–Nov 30@18:00
XI CONGRESSO NAZIONALE AMI - LE PERSONE NELLA RETE: "CONNESSIONE AD ALTO RISCHIO" @ Residenza di Ripetta - Roma
Scarica AMI_ManiROMA_Unico_ev (3) AMI – XI CONGRESSO NAZIONALE_ev (1) Programma Congresso   EVENTO IN VIA DI ACCREDITAMENTO DALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA L’AMI (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani per la Tutela delle Persone, dei Minorenni e[...]

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio