DSCN2287“Di maternità surrogata si è parlato all’evento formativo, organizzato dall’A.M.I. , che si è svolto a Palermo il 26 Ottobre presso l’aula Baviera del Tribunale per i Minorenni.elenco 1.3 033

Con il duplice patrocinio – dell’Ordine degli Avvocati e degli Psicologi – l’argomento è stato affrontato in maniera da fornire ai numerosi avvocati presenti ed agli psicologi una visione chiara delle molteplici problematiche sia di diritto interno che internazionale.

mat.sur.1Dopo i saluti dell’Avv. Carla Randi e della Dott. Flara Randazzo , rispettivamente Componente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Palermo e Presidente f.f. del Tribunale per i Minorenni, la scrittrice Serena Marchi ha  illustrato il contenuto del suo libro “ Madri comunque” ed attraverso le interviste ivi contenute ha introdotto una realtà a molti sconosciuta.

Il moderatore Alfredo Conti ha poi curato la sequenza degli interventi “tecnici” che hanno riguardato definizioni, legislazione, giurisprudenza ed una visione internazionale dell’argomento .
Durante lo svolgimento i relatori sono stati sollecitati da domande ed osservazioni dei presenti ”

 

AMI-PALERMO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  carmelo montalbano
    "lamia ex mi aveva denunciato per maltrattamenti i servizi sociali... "
    Leggi tutto...
  •  massimiano
    "sono 15 anni che vivo questa situazione. non possiamo farci... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2018

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio