L’assegno di divorzio può aumentare se l’ex coniuge svolge un doppio lavoro. Tuttavia, tale obbligo decorre dallo scioglimento del vincolo coniugale. Lo stabilisce con la sentenza 1613/11 la Cassazione, che ha confermato il “quantum” di un assegno divorzile a carico dell’ex marito.

Il caso
In seguito allo scioglimento del vincolo coniugale, il Tribunale di Roma ha fissato in favore dell’ex moglie casalinga un assegno mensile di 520 euro, in quanto l’uomo svolgeva un doppio lavoro. Contro tale decisione l’ex marito ha presentato ricorso in appello, ma senza successo; analoga sorte per il ricorso in Cassazione.

Non vale la circostanza che l’ex moglie-casalinga godesse di un reddito aggiuntivo, tenuto nascosto. In particolare, l’uomo deduceva che all’epoca della separazione la moglie, dichiaratasi casalinga, in realtà svolgeva un’attività lavorativa, la cui sussistenza gli era stata taciuta, con la conseguenza che la separazione era fondata sul presupposto sbagliato che la moglie non godesse di alcun reddito.

L’assegno divorzile non solo va parametrato al reddito dei coniugi ma decorre dallo scioglimento del vincolo. Le ragioni dell’ex marito, tuttavia, non vengono accolte dalla Suprema Corte, se non con riferimento ad un solo motivo, peraltro secondario. In particolare, il Collegio – dopo aver ribadito che l’assegno di mantenimento deve essere commisurato al reddito dei due coniugi – ha poi specificato che in assenza di elementi atti a giustificare una diversa decorrenza, tale assegno è dovuto dalla data del passaggio in giudicato della sentenza che ha pronunciato lo scioglimento del vincolo coniugale, trovando questo principio la propria fonte nel nuovo status delle parti.


Repubblica.it



0 risposte a L’assegno di divorzio aumenta con il doppio lavoro

  • andrea scrive:

    ancora un’infamia del diritto da parte della cassazione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    perchè ancora una volta in questo infame Paese si deve dare ragione a chi ha torto e torto a chi ha ragione? fino a che non spazzeremo via questo putrido e fedito giustizialismo catto-comunista non avremo mai un paese civile fondato sul DIRITTO e non sul ROVESCIO grazie alla corte anticostituzionale che ci ritroviamo!!!!!!!!!! ora sappiamo CHI!!! ringraziare per le tante tragedie che succedono nelle famiglie. complimenti. e se siete onesti intellettualmente pubblicatelo!!!!!!!!!!!!!!!!! distinti saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Vincenzo
    "Parliamo sempre delle stesse porcherie, é tutto una truffa legalizzata,... "
    Leggi tutto...
  •  Francesco
    "Mi sto chiedendo a cosa possa servire scrivere qua le... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2018

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Mar
15
gio
15:01 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
Mar 15 2018@15:01–Gen 31 2020@18:30
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI NELLA PROSPETTIVA NAZIONALE ED EUROPEA @ ROMA | Roma | Lazio | Italia
Il corso Il corso in Diritto delle Relazioni Familiari nella prospettiva Nazionale ed Europea organizzato dall’Associazione degli Avvocati Matrimonialisti per la tutela dei minori e della persona (AMI) prenderà avvio a Roma il prossimo 15[...]
Ott
19
ven
08:30 Figli in attesa. Approfondimenti... @ Aula Baviera Tribunale per i Minorenni di Palermo
Figli in attesa. Approfondimenti... @ Aula Baviera Tribunale per i Minorenni di Palermo
Ott 19@08:30–13:30
Figli in attesa. Approfondimenti sulla filiazione ex lege @ Aula Baviera Tribunale per i Minorenni di Palermo | Palermo | Sicilia | Italia
Evento accreditato dal COA di Palermo con 3 crediti fomativi. Iscrizioni via e-mail a palermo@ami-avvocati.it locandina figli in attesa palermoCondividi...Facebook1Google+0TwitterLinkedin
14:00 50 sfumature di violenza intrafa... @ Residenza di Ripetta - Sala Bernini - ROMA
50 sfumature di violenza intrafa... @ Residenza di Ripetta - Sala Bernini - ROMA
Ott 19@14:00–19:30
50 sfumature di violenza intrafamiliare - esperienze a confronto @ Residenza di Ripetta -  Sala Bernini - ROMA | Roma | Lazio | Italia
Evento formativo in via di accreditamento dall’Ordine degli Avvocati di Roma. AMI_Mani_Violanza09_2018 Scarica la Scheda d’iscrizione  Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Ott
26
ven
15:30 Messa alla prova del processo mi... @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Messa alla prova del processo mi... @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Ott 26@15:30–19:00
Messa alla prova del processo minorile. Obiettivi di reinserimento sociale @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Accreditato dal COA di Potenza 3 crediti formativi 1 di deontologia. Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio