Risvolti inquietanti in un asilo di Vallo della Lucania(SA), confermati i sospetti dei genitori, allertati dai bambini che non andavano più volentieri all’asilo, in particolare, che dichiaravano di “non voler più andare in pomeriggio” .


Imputata principale, oggi agli arresti domiciliari a Roma, suor Soledad, peruviana di ventiquattro anni, accusata di violenze e abusi su trenta bambini, accusata dai bambini medesimi di averli legati mani e piedi e di averli costretti a stare “in una stanza chiusa dove c’era una puzza…”, probabilmente un pollaio.


Sconvolgenti le minacce sui bambini violentati e poi terrorizzati: “ state zitti o ucciderò i vostri genitori”; costretti a stare per ore intere in castigo al buio in uno sgabuzzino.


Voci e dubbi che, già da qualche tempo, aleggiavano sui genitori, stupiti e preoccupati per i comportamenti dei propri figli.


 I riscontri incrociati sui dubbi delle mamme conducono la procura della Repubblica di Vallo a premere su un’inchiesta che ha già portato all’arresto della suora e che porta con se il sospetto di un giro di pedofilia e di film porno avente oggetto i bambini di quest’asilo.


Conferma finale si è avuta da scrupolose diagnosi dei medici pediatri: aniti, smegma e vaginiti, tutti termini tecnici rivelatori di infiammazioni dell’apparato ano-genitale dovute a sfregamenti violenti.


Storie di ordinarie violenze su minori che, tuttavia, scuotono il sonnechioso ambiente di provincia diviso tra voglia di giustizia e desiderio di mantenere il silenzio per salvare “l’onore del paese” ma soprattutto scoramento e sgomento dinanzi a pedofilia e violenze provenienti da una donna ad onta di quell’ istinto materno che avrebbe dovuto possedere naturaliter e che (ci viene il dubbio) esiste ancora?


Ovviamente tutto questo è ancora un’ipotesi da verificare con un regolare processo penale.


Ma gli elementi fin qui raccolti sono inquietanti.


In ogni caso, a prescindere da ogni considerazione, resta in piedi la presunzione di innocenza.


Staremo a vedere, con la speranza che sia solo un brutto sogno.


È certo, però, che ormai il pedofilo non appartiene soltanto al genere maschile.


Le statistiche lo confermano. Senza alcun dubbio.


La violenza non ha sesso.


La violenza non ha ceto o collocazione geografica.


 


 


 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Alessandra
    "Sono separata da 14 anni e mezzo e la guerra... "
    Leggi tutto...
  •  Francesco
    "Per le leggi esistenti in Italia come anche all'estero la... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2018

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Mar
15
gio
15:01 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
Mar 15 2018@15:01–Gen 31 2020@18:30
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI NELLA PROSPETTIVA NAZIONALE ED EUROPEA @ ROMA | Roma | Lazio | Italia
Il corso Il corso in Diritto delle Relazioni Familiari nella prospettiva Nazionale ed Europea organizzato dall’Associazione degli Avvocati Matrimonialisti per la tutela dei minori e della persona (AMI) prenderà avvio a Roma il prossimo 15[...]
Ott
26
ven
08:30 IMMIGRATI : QUALI DIRITTI? @ Palazzo di Giustizia di Agrigento - Aula Livatino
IMMIGRATI : QUALI DIRITTI? @ Palazzo di Giustizia di Agrigento - Aula Livatino
Ott 26@08:30–13:00
L’evento è stato accreditato dal C.O.A. di Agrigento con 3 crediti formativi con delibera del 27.09.2018 . La partecipazione è gratuita . Per iscriversi occorre inviare una e.mail all’indirizzo palermo@ami-avvocati.it indicando nome, cognome, foro di[...]
15:30 Messa alla prova del processo mi... @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Messa alla prova del processo mi... @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Ott 26@15:30–19:00
Messa alla prova del processo minorile. Obiettivi di reinserimento sociale @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Accreditato dal COA di Potenza 3 crediti formativi 1 di deontologia. Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Nov
23
ven
09:00 X Congresso Nazionale. Quale fut... @ Hotel Cicerone
X Congresso Nazionale. Quale fut... @ Hotel Cicerone
Nov 23@09:00–Nov 24@10:00
X Congresso Nazionale. Quale futuro per il diritto di famiglia? Le riforme che vogliamo: quale affidamento condiviso? @ Hotel Cicerone | Roma | Lazio | Italia
Scarica il programma X Congresso Nazionale AMI_2018 EVENTO IN VIA DI ACCREDITAMENTO DALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA L’AMI (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani per la Tutela delle Persone, dei Minorenni e della Famiglia) comunica che: sono ammesse[...]
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio