Il regalo di compleanno ai figli non riduce le responsabilità del padre che normalmente se ne disinteressa. Rischia infatti, oltre al carcere, un pesante risarcimento del danno morale alla ex chi non versa l’assegno per il mantenimento dei ragazzi.
Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 46506, ha confermato la condanna a sette mesi di reclusione (e al risarcimento del danno morale) nei confronti di un 64enne di Lecce che non aveva versato il mantenimento alle figlie, se ne era disinteressato a tal punto da staccare la fornitura del gas a suo nome nella casa di famiglia.
“Nè l’annotazione del versamento di esigue somme in occasione dei compleanni delle ragazze – si legge in sentenza – appare in contraddizione con l’evidenziato disinteresse verso le stesse, tanto da evitarle se le incontrava per strada; da non seguire le vicende delle figlie neppure quando erano ammalate; da non aiutare economicamente una delle due per l’iscrizione all’università”.


CASSAZIONE.NET

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  marco
    "Al tribunale penale alla magistratura superiore che valutera il caso... "
    Leggi tutto...
  •  yulia
    "mio figlio prende la sua bimba ogni fine settimana ,purtoppo... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio