3 risposte a Il Pronto Soccorso passa dall’avvocato

  • salvatore scrive:

    Perchè non fanno il pronto soccorso per i padri derubati dai loro figli dalle madri con la complicità e il sostegno dello Stato, pardon, dei magistrati che operano quindi illegalmente mettendosi sotto i piedi Costituzione e legge infischiandosi dell’interesse del minore che con acrobazie giuridiche, superficialità ed intempestività ce lo contrabandano per il medesimo e calpestando la dignità, l’amor proprio, i progetti di vita che si interrompono al padre oltre a ridurlo al lastrico. Perchè di tutto ciò e del conseguente danno anche sociale che fanno i magistrati nessuno ne parla e tutti li temono? per caso questi così operando non sono simili ai delinquenti ? Non è chiara la malafede e la professionalità che mettono per raggiungere tali traguardi? La Corte di giustizia europea non li ha, lo Stato, più volte condannati? Quindi delinquenti incalliti che reiterano il reato e che reato per me nella graduatoria di essi si colloca dopo l’omicidio. Sino a quando un atto viene giudicato immorale o reato soggettivamente e non oggettivamente nel senso che si qualifica tale a secondo di chi lo compie tutto ciò che accade nella società di brutto è comprensibile. Tolleranza, civiltà tutte balle, solo vigliaccheria. Delle bestie che approfittano del potere che lo Stato conferisce loro per favorire il rapimento o la tenuta in ostaggio del bambino in modo che il padre anche pensando, non a cosa potrebbe accadere a lui, a cosa potrebbe accadere al figlio se commettese qualcosa di illegale, si deve fermare. Eppure lo Stato non discute con i rapitori. Chissa se queste porcate li hanno apprese dagli incalliti mafiosi o sono loro che, quelli, hanno addestrato.

  • Antonio scrive:

    Non ho passato queste vicende ma tra quello che leggo e quello che sento da conoscenti e amici non posso che concordare con il grido del lettore qua sopra, che merita un’attenzione del tutto seria e un impegno per cambiare la vergogna di queste situazioni che non tutelano un bel nessuno, creano solo guasti irrimediabili per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Alessandra
    "Sono separata da 14 anni e mezzo e la guerra... "
    Leggi tutto...
  •  Francesco
    "Per le leggi esistenti in Italia come anche all'estero la... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2018

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Mar
15
gio
15:01 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
Mar 15 2018@15:01–Gen 31 2020@18:30
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI NELLA PROSPETTIVA NAZIONALE ED EUROPEA @ ROMA | Roma | Lazio | Italia
Il corso Il corso in Diritto delle Relazioni Familiari nella prospettiva Nazionale ed Europea organizzato dall’Associazione degli Avvocati Matrimonialisti per la tutela dei minori e della persona (AMI) prenderà avvio a Roma il prossimo 15[...]
Ott
26
ven
08:30 IMMIGRATI : QUALI DIRITTI? @ Palazzo di Giustizia di Agrigento - Aula Livatino
IMMIGRATI : QUALI DIRITTI? @ Palazzo di Giustizia di Agrigento - Aula Livatino
Ott 26@08:30–13:00
L’evento è stato accreditato dal C.O.A. di Agrigento con 3 crediti formativi con delibera del 27.09.2018 . La partecipazione è gratuita . Per iscriversi occorre inviare una e.mail all’indirizzo palermo@ami-avvocati.it indicando nome, cognome, foro di[...]
15:30 Messa alla prova del processo mi... @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Messa alla prova del processo mi... @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Ott 26@15:30–19:00
Messa alla prova del processo minorile. Obiettivi di reinserimento sociale @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Accreditato dal COA di Potenza 3 crediti formativi 1 di deontologia. Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Nov
23
ven
09:00 X Congresso Nazionale. Quale fut... @ Hotel Cicerone
X Congresso Nazionale. Quale fut... @ Hotel Cicerone
Nov 23@09:00–Nov 24@10:00
X Congresso Nazionale. Quale futuro per il diritto di famiglia? Le riforme che vogliamo: quale affidamento condiviso? @ Hotel Cicerone | Roma | Lazio | Italia
Scarica il programma X Congresso Nazionale AMI_2018 EVENTO IN VIA DI ACCREDITAMENTO DALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA L’AMI (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani per la Tutela delle Persone, dei Minorenni e della Famiglia) comunica che: sono ammesse[...]
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio