Si è tenuto venerdì 27 maggio presso i saloni della Provincia di Biella il Convegno organizzato dalla sezione territoriale di Biella dell’AMI Piemonte e Valle d’Aosta dal titolo “Affido condiviso e strumentalizzazione dell’azione penale. Confronto tra ordini di protezione e misure cautelari”.


 


Dinanzi ad una nutrita platea, si sono confrontati per circa tre ore autorevoli magistrati tra i quali la Presidente del Tribunale di Biella dott.ssa Ramella, la dott.ssa Rava, il Sostituto Procuratore dott. Alvino ed avvocati quali l’avv. Chiorino e l’avv. Edoardo Rossi, Presidente AMI Piemonte e Valle d’Aosta.


 


Gli interventi sono stati preceduti dai saluti del Prefetto di Biella e del Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Biella, a seguire diverse domande del pubblico.


 


 


I lavori sono stati brillantemente introdotti e moderati dall’avv. Chiara Reposo, responsabile territoriale AMI Biella. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio