Lui ha 30 anni e uno stipendio da metalmeccanico. Lei ne ha 27 ed un contratto a termine non rinnovato da quando è diventata mamma. Insieme hanno un bambino di 18 mesi, un mutuo di 40 anni per pagare l’appartamento dove vivono e un sogno: sposarsi. Ma con quali soldi? Terence e Aurora, coppia di San Prospero, nella bassa modenese, ha aguzzato l’ingegno: si sposeranno con lo sponsor.  La data prevista è a settembre e hanno deciso di sacrificare un po’ di privacy aprendo agli inserzionisti pubblicitari:  hanno aperto un blog (sposiconsponsor.blogspot.com) e sulla loro pagina Facebook hanno cominciato a cercare aziende interessate a ‘griffare’ torta, abito, partecipazioni, viaggio di nozze, fiori d’arancio e tutto il resto. Qualcuno si è già fatto avanti: bomboniere, trucco e fedi nuziali sponsorizzate (gratis o con forti sconti) ci sono già, ma molti dettagli del pacchetto mancano ancora. “C’é chi ci ha accusati di venderci – ha detto Aurora alla Gazzetta di Modena – ma chi lo fa evidentemente non ha problemi economici. Noi abbiamo un sogno, credo che non sia giusto doverci rinunciare perché non abbiamo tante disponibilità: il giorno della cerimonia i nostri sponsor potranno allestire il loro stand, mentre sul blog hanno un grande spazio. Un sacrificio? Certo, ma noi siamo abituati a farne”.


16 aprile – Fonte: ANSA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio