Quando:
4 marzo 2015@14:00–19:00
2015-03-04T14:00:00+01:00
2015-03-04T19:00:00+01:00
Dove:
Sala Conferenze della Facoltà Valdese di Teologia
Via Pietro Cossa
40, 00193 Roma
Italia
Costo:
Gratuito
Contatto:
Avv. Gian Ettore Gassani
06.39754968

“Violenze intrafamiliari e stato di soggezione psicologica della vittima: profili giuridici”
L’evento è gratuito. Il programma potrà subire variazioni. Modalità di iscrizione: invio s cheda di iscrizione, scaricabi le dal sito www.amiavvocati.
it, a mezzo fax allo 06/3226916 oppure via e-mail a info@ami-avvocati.it.
E’ stata richiesta concessione n. 5 crediti formativi al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma.
L’AMI (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani per la Tutela delle Persone, dei Minorenni e della Famiglia) comunica che:
sono ammesse max cento iscrizioniche saranno possibili fino al raggiungimento del numero stabilito.
Si segnala che è possibile scaricare il modulo della domanda sul sito www.ami-avvocati.it in uno al bando integrale del convegno.
ATTENZIONE: Soltanto all’esito del convegno sarà rilasciato attestato di partecipazione dall’AMI. E’ previsto per gli iscritti il conferimento di
crediti formativi a seconda dell’esatto numero delle ore effettive dei lavori come certificato dai registri di controllo.

Scarica

Programma convegno AMI Roma 4 marzo 2015 

Scheda d’iscrizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Fortunato Rocco Aquino
    "Caro collega che la terra ti aia liece "
    Leggi tutto...
  •  Александр
    "30 LUGLIO 2019 Con l ordinanza n. 9990 del 10.04.2019... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio