Quando:
9 ottobre 2015@09:00–10 ottobre 2015@19:00
2015-10-09T09:00:00+02:00
2015-10-10T19:00:00+02:00
Dove:
Roma - Residenza di Ripetta
Via di Ripetta
Roma
Italia
Costo:
150 euro - 100 euro soci AMI
Contatto:
Avv. Gian Ettore Gassani
06.39754968

EVENTO ACCREDITATO DALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA  (16 CREDITI FORMATIVI)

ACCREDITATO E PATROCINATO DALL’ORDINE NAZIONALE DEI GIORNALISTI ( 8 CREDITI FORMATIVI PER LA PARTECIPAZIONE AD ENTRAMBE LE GIORNATE DI LAVORO) 

L’AMI (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani per la Tutela delle Persone, dei Minorenni e della Famiglia) comunica che:

sono ammesse max duecento iscrizioni che saranno possibili fino al raggiungimento del numero stabilito e comunque entro e non oltre il termine del 7 OTTOBRE 2015.

La quota di iscrizione è di euro 150,00.

Per i soci AMI, in regola con il versamento della quota annuale (documentata), la quota è di euro 100,00.

Per i giornalisti la partecipazione al Congresso è gratuita. 

 

Non sono inclusi i servizi di ristorazione. È previsto il servizio di catering per i pranzi del 9 e 10 ottobre 2015 al prezzo di euro 50,00, da versare a mezzo bonifico in uno alla quota di iscrizione.

Il pagamento della quota di iscrizione (e dell’eventuale catering) dovrà avvenire in un’unica soluzione entro il termine di cui sopra a mezzo bonifico bancario intestato all’AMI NAZIONALE al seguente codice IBAN:

DEUTSCHE BANK, Filiale di Via del Tritone n. 161 – Roma

IT 52 T031 0403 2000 0000 0820753 con l’indicazione della causale del versamento.

La ricevuta dell’avvenuto bonifico dovrà essere allegata alla domanda di iscrizione debitamente compilata e fatta pervenire, in tempo utile, alla sede AMI personalmente ovvero via fax allo 06.3226916 o via e-mail info@ami-avvocati.it. E’ possibile l’iscrizione al Congresso mediante assegni bancari non trasferibili o circolari intestati all’AMI Nazionale. Non è ammesso il pagamento della quota per contanti né sarà prevista la restituzione della quota in caso di mancata partecipazione, qualsiasi ne sia il motivo. La domanda di iscrizione al corso dovrà contenere le generalità complete, inclusi i recapiti telefonici, l’indirizzo di posta elettronica e l’autorizzazione all’utilizzo dei dati personali ai sensi del D.Lgs 30 giugno 2003, n. 196.

Si segnala che è possibile scaricare il modulo della domanda sul sito www.ami-avvocati.it in uno al bando integrale del Congresso.

Il programma del Congresso potrà subire variazioni.

ATTENZIONE: Soltanto all’esito del Congresso sarà rilasciato attestato di partecipazione dall’AMI. E’ previsto per gli iscritti (avvocati e giornalisti) il conferimento di crediti formativi a seconda dell’esatto numero delle ore effettive dei lavori congressuali come certificato dai registri di controllo.

Il programma del congresso potrebbe subire variazioni a seconda di esigenze logistiche e dei relatori.

Per qualsiasi altra informazione sul congresso contattare la sede AMI di Roma (Tel. 06.39754968) nei giorni feriali dalle ore 15.00 alle ore 19.00 o le sedi distrettuali o consultare il sito www.ami-avvocati.it.

Per ogni altra informazione rivolgersi all’avv. Claudio Sansò, coordinatore nazionale dell’AMI (info@ami-avvocati.it ovvero al 328.4825019).

Scarica il manifesto del VII congresso manifesto

Scarica la Scheda di iscrizione avvocati e altre professioni

Scarica la Scheda-di-iscrizione giornalisti

 

Si ringrazia per la grafica il Francesco Porcelli

Una risposta a -VII CONGRESSO NAZIONALE – “I Figli di Medea – dalla filiazione al figlicidio”

  • Emilia Ferrara scrive:

    Gentilissiimi,

    sono una giornalista de Il Denaro e vorrei partecipare al convegno del 9 e 10 ottobre, come posso accreditarmi?

    Cordiali saluti,
    Emilia Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Vito
    "Io sono d'accordo con te nel riunirci tutti e farci... "
    Leggi tutto...
  •  Francesco Palo
    "Buongiorno, sono piacevolmente “sorpreso” in quanto ho letto, perché sembra... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


codice rosso

Convegno Ami 4 ottobre 2019

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Set
20
ven
15:00 “Assegno divorzile: dalla ratio ... @ Bergamo - “SALA DEGLI ANGELI” - CASA DEL GIOVANE - VIA MAURO GAVAZZENI, n.13
“Assegno divorzile: dalla ratio ... @ Bergamo - “SALA DEGLI ANGELI” - CASA DEL GIOVANE - VIA MAURO GAVAZZENI, n.13
Set 20@15:00–18:00
“Assegno divorzile: dalla ratio della pronuncia della Corte di Cassazione a Sezioni Unite n.18287/18 alle diverse prassi dei Tribunali di merito” @ Bergamo - “SALA DEGLI ANGELI” - CASA DEL GIOVANE - VIA MAURO GAVAZZENI, n.13
SCHEDA INFORMATIVA Il convegno è gratuito solo per i soci AMI in regola con il versamento della quota associativa per l’anno di competenza. La quota di partecipazione al convegno è di €10,00 pro-capite per tutti[...]
Ott
4
ven
09:00 Convegno Nazionale: diritto di f... @ Palermo - Biblioteca Centrale della Regione Siciliana ( Corso Vittorio Emanuele 423 - nei pressi della Cattedrale)
Convegno Nazionale: diritto di f... @ Palermo - Biblioteca Centrale della Regione Siciliana ( Corso Vittorio Emanuele 423 - nei pressi della Cattedrale)
Ott 4@09:00–19:00
Convegno Nazionale: diritto di famiglia e giusto processo @ Palermo - Biblioteca Centrale della Regione Siciliana ( Corso Vittorio Emanuele 423 - nei pressi della Cattedrale)
L’evento è stato accreditato dal C.O.A. di Palermo con 6 crediti formativi e presso l’Ordine degli Psicologi Regione Sicilia. SEDE: Biblioteca Centrale della Regione Siciliana (Corso Vittorio Emanuele 423 – nei pressi della Cattedrale) AMI-CONVEGNO[...]

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio