Quando:
27 marzo 2015@09:00–19:00
2015-03-27T09:00:00+01:00
2015-03-27T19:00:00+01:00
Dove:
Grand Hotel Salerno
Lungomare Clemente Tafuri
Salerno SA
Italia
Costo:
50,00 euro - 30 euro per i soci AMI
Contatto:
Avv. Claudio Sansò
089.234815 - 328.4825019

CONVEGNO NAZIONALE: LE RESPONSABILITA’ ENDO-FAMILIARI

“dedicato a Sergio Maria Maresca”

Scarica il programma

AMi salerno

 

– Scheda di iscrizione

 

 

 

 

https://www.facebook.com/video.php?v=810234552363776&pnref=story

TEMATICHE:

IL DANNO ENDOFAMILIARE CONTRO ILCONIUGE

DANNO ENDOFAMILIARE FIGLI MINORI

DANNO PER PRIVAZIONE DELLA FIGURA GENITORIALE

LA RESP.GENITORIALE ALLA LUCE DELLA NOVELLA NORMATIVA

LE RESPONSABILITA’ DEI FIGLI

LA RESPONSABILITA’ ENDO E ESO FAMILIARE NELL’AMBITO DELLE CONVIVENZE MORE UXORIO

LA VIOLENZA SESSUALE IN FAMIGLIA E LE VIOLENZE PSICOLOGICHE

DIRITTI E DOVERI DEI FIGLI MAGGIORENNI

DIRITTO DEL BAMBINO AD ESSERE AMATO

MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA E ORDINI DI PROTEZIONE

GESTIRE LA CRISI FAMILIARE

AMMINISTRAZIONE DEL PATRIMONIO

SOSPENSIONE E DECADENZA DELLA RESP. GENITORIALE – RISVOLTI PRATICI E GIURIDICI

L’ordine degli Assistenti sociali della Campania ha concesso il patrocinio all’evento e conferito 7 crediti formativi.

Evento accreditato presso l’Ordine degli Avvocati di Salerno (4 crediti formativi).

E’ prevista una quota di partecipazione di euro 50,00 (20 euro per il pranzo – facoltativo – e  30 euro per  l’iscrizione). Per i soci AMI, in regola con la quota di iscrizione, il costo è di 30 euro (comprensiva del pranzo).

Il pagamento potrà avvenire presso la sede dell’AMI di Salerno, sita al Corso Vittorio Emanuele, 58 – tel. 089234815 ovvero a mezzo bonifico bancario – Unicredit Banca, Agenzia di Corso Vittorio Emanuele IBAN – IT 12 k 02008 15206 000010919951

 

Una risposta a CONVEGNO NAZIONALE: LE RESPONSABILITA’ ENDO-FAMILIARI

  • Salvatore Maccarrone scrive:

    Discutete del diritto padre figlio a scambiarsi affetto e come viene risarcito quando un giudice in melefede lo vieta anche perchè accetta la raccomandazione della madre. Ritenete sia facile provarlo? comunque quello scambio di affetto è stato negato. Bello vero decidere sulla vita degli altri rimanendo impuniti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio