Si terrà a Sala Consilina, presso l’Istituto Tecnico per Geometri D. De Petrinis, sabato 22 novembre 2008, il primo incontro assembleare che vede ragazzi ed esperti a confronto sulle problematiche adolescenziali. Il Dirigente scolastico, in sinergia con gli esperti Ami della sezione distrettuale di Potenza e delle sezioni territoriali di Sala Consilina e di Vallo della Lucania, ha infatti dato ufficialmente il via alla prima esperienza proposta e concordata nell’ambito del progetto nazionale dell’Ami “Vivi la legalità”.


Le diverse proposte degli esperti Ami, responsabili del progetto, tutte formulate con l’obiettivo unico di creare una rete comunicativa tra scuola, territorio, realtà giudiziaria e sistema normativo vigente, sono state recepite e condivise da taluni istituti scolastici che hanno concordato con l’Ami, nel rispetto delle esigenze dei ragazzi, la realizzazione di una serie di momenti assembleari, occasione di incontro e confronto con autorità, operatori, esperti.


Sabato 22 i ragazzi dell’Istituto De Petrinis affronteranno, nel corso della loro assemblea, il tema del bullismo, come fenomeno contemporaneo, confrontandosi con la dott.ssa Maria Rosaria Lamattina, psicologa, socio dell’Ami Potenza e responsabile del Settore Scuola dell’Ami istituito con la delibera del Direttivo nazionale del 5 luglio 2008, nonché con la dott.ssa Suor Michela Della Volpe, medico e psicoterapeuta e con il dott. Vincenzo Starita, Giudice presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno. 


Seguiranno ulteriori incontri mensili che interesseranno anche l’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente e l’Istituto Tecnico per il Turismo di Sala Consilina, su temi altrettanto delicati ed attuali.


L’iniziativa, dunque, riveste un’importanza fondamentale.


La nascita del Settore Scuola Ami è stata voluta dal Direttivo nella convinzione e nella consapevolezza di non poter fare a meno del sostegno e della collaborazione della scuola nell’attività di formazione ed informazione rivolta soprattutto ai giovani.  


La scuola, in questo caso, ha risposto in maniera esemplare.


 


Gaetana Paesano


Segretario Nazionale AMI


   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio