Il nostro storico congresso è alle porte. “Nascere, morire e curarsi: quando decido io? Riflessioni di biodiritto al tempo delle biotecnologie” con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine Nazionale degli Psicologi e del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma.

Il 24 e 25 novembre 2017, presso la Residenza di Ripetta a Roma, a due passi da Piazza del Popolo, si terrà l’annuale raduno di tutta la nostra associazione forense per trattare un tema che divide da sempre le coscienze degli italiani: la bioetica.

Siamo un’associazione particolare, che ci mette sempre la faccia, perché affronta ormai da anni temi scottanti, e non soltanto mere questioni di diritto di famiglia e minorile. Da tempo stiamo focalizzando l’analisi della tutela (e soprattutto della mancata tutela) dei diritti civili nel nostro difficilissimo Paese.

Il congresso sarò caratterizzato da tre moduli e una tavola rotonda finale prevista per il sabato 25 novembre dalle ore 15:00 alle ore 19:00. Parleremo di vita e di fine vita. Tra i relatori eccellenti che leggerete nel programma ci saranno le testimonianze di Mina Welby e Beppino Englaro.

Non si può mancare ad un congresso come questo.

Roma, il 7 novembre 2017

Segreteria AMI Nazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio