L’AMI invitata al campionato mondiale di calcio degli avvocati (Croazia dall’1 al 10 giugno 2012) MUNDIAVOCAT MASTER (per avvocati di età superiore ai 35 anni)

Potranno partecipare soltanto gli avvocati regolarmente iscritti all’albo, ovviamente a condizione che siano soci dell’AMI in regola con l’iscrizione. Sarà ammesso un solo giocatore di età superiore ai 30 anni (alla data di inizio del Mundiavocat) che non sia avvocato, ma appartenente alla famiglia giuridica o giudiziaria (praticanti avvocato, magistrati, […]

Inserito da

IL NUOVO CODICE DEONTOLOGICO DELL’AVVOCATO MATRIMONIALISTA

CONVEGNO AMI CATANIA  DEONTOLOGIA E DIRITTO DI FAMIGLIA   24 GIUGNO 2011  PALAZZO DI GIUSTIZIA – SALA ADUNANZE    ABASTRACT RELAZIONE  “L’AGOGNATO CODICE DEONTOLOGICO DELL’AVVOCATO MATRIMONALISTA” di Gian Ettore Gassani*   Ecco come potrebbe essere strutturato il codice deontologico dell’avvocato matrimonialista:   Art. 1 (rapporti con l’assistito) “Il difensore – […]

Inserito da

Sentenza Cassazione. Gassani: “Nessun equivoco sul matrimonio, nessuna legittimazione della bigamia. Sì al riconoscimento dei diritti per i figli naturali”

“Le reazioni che dal mondo cattolico ufficiale sono scaturite dalla sentenza della Suprema Corte di Cassazione nr. 12278/2011 che aveva equiparato in tema in risarcimento danni da sinistro stradale la coppia legittima a quella di fatto, meritano una garbata ma ferma replica”, afferma l’avv. Gian Ettore Gassani, Presidente Nazionale Associazione […]

Inserito da

Il coniuge tenuto alla corresponsione dell’assegno di mantenimento per il figlio minore, non può agire ex art. 615 c.p.c.

La Corte di Cassazione, con la sentenza n.   13184/2011  del 16/6/2011 (pubblicata in  Guida al Diritto – Famiglia e Minori)  ha statuito che il coniuge tenuto alla corresponsione dell’assegno di mantenimento per il figlio minore disposto in sede divorzile, non può agire ex art. 615 c.p.c. e quindi con atto […]

Inserito da

L’omessa iscrizione del minore a scuola per mancato rilascio di nulla osta viola il diritto all’istruzione ma il risarcimento non è automatico

La Corte di Cassazione con sentenza n. 13614 depositata il 21 giugno 2011, ha stabilito che sussiste la lesione del diritto all’istruzione tutelato ex art. 34 Cost., in caso di mancata iscrizione del minore a scuola, determinata dall’omesso rilascio di un nulla-osta dovuto. Deve infatti ritenersi che tale situazione comporta […]

Inserito da