Sbandierare le ‘corna’, unitamente ad una serie di abituali umiliazioni, puo’ costare una condanna per maltrattamenti. La Cassazione ha infatti convalidato la condanna (due anni e sei mesi) per il reato punito dall’art. 572 c.p. nei confronti di un settentenne lombardo, A.P., che, dal febbraio 2001 al marzo dell’anno successivo, aveva sottoposto la consorte M.V. ad una serie di umiliazioni, ostentando il fatto che negli anni l’aveva tradita. A.P. era gia’ stato condannato per maltrattamenti dalla Corte d’appello di Milano, nel gennaio 2009. Inutile il ricorso in Cassazione volto a dimostrare che le umiliazioni nei confronti della moglie non erano abituali. La Sesta sezione penale (sentenza 38125) ha bocciato il ricorso e ha evidenziato che “la corte d’appello ha osservato che la continua serie di insulti, prepotenze, tra le quali l'” infedelta’ ostentata” da parte del marito “rendevano certi dell’esistenza di una condotta dell’imputato reiteratamente e abitualmente prevaricatrice, tendente ad umiliare e sottoporre la congiunta a sofferenze fisiche e morali, cosi’ da renderle penosa l’esistenza”. Attendibile la versione fornita dalla moglie (in primo grado la sua versione dei fatti non era stata ritenuta credibile) che “non aveva manifestato alcuna animosita’ nei confronti del marito tanto che non aveva avanzato alcuna pretesa risarcitoria”.


IL TEMPO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Daniela Bianchi
    "Questa storia somiglia a quella di un mio carissimo amico... "
    Leggi tutto...
  •  MAIKOL
    "salve anche io lo stesso problema , ho un bambino... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2018

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Mar
15
gio
15:01 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
Mar 15 2018@15:01–Gen 31 2020@18:30
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI NELLA PROSPETTIVA NAZIONALE ED EUROPEA @ ROMA | Roma | Lazio | Italia
Il corso Il corso in Diritto delle Relazioni Familiari nella prospettiva Nazionale ed Europea organizzato dall’Associazione degli Avvocati Matrimonialisti per la tutela dei minori e della persona (AMI) prenderà avvio a Roma il prossimo 15[...]
Gen
12
sab
09:30 Corso di formazione: Le tracce b... @ Roma - via Casilina 233
Corso di formazione: Le tracce b... @ Roma - via Casilina 233
Gen 12@09:30–Giu 9@15:00
Corso di formazione: Le tracce biologiche sulla scena del crimine @ Roma - via Casilina 233
Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Gen
18
ven
15:30 Presentazione Sportello AMI a Paola @ Paola, complesso Sant'Agostino
Presentazione Sportello AMI a Paola @ Paola, complesso Sant'Agostino
Gen 18@15:30–17:15
Presentazione Sportello AMI a Paola @ Paola, complesso Sant'Agostino
Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Gen
24
gio
15:00 GLI ASPETTI PATRIMONIALI NELLA F... @ Circolo Unificato dell'Esercito - Bologna
GLI ASPETTI PATRIMONIALI NELLA F... @ Circolo Unificato dell'Esercito - Bologna
Gen 24@15:00–18:00
GLI ASPETTI PATRIMONIALI NELLA FAMIGLIA @ Circolo Unificato dell'Esercito - Bologna
EVENTO ACCREDITATO PRESSO IL CONSIGLIO DELL’ORDINE FORENSE PER N 3 CREDITI FORMATIVI Partecipazione con iscrizione obbligatoria da effettuarsi esclusivamente online sul sito www.amiemiliaromagna.it Convegno 24.1.2019 Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio