Roma, 28 feb. – La nuora, anche se affidataria dei figli, deve restituire alla suocera la casa, se quest’ultima ne ha urgente bisogno. Lo afferma la sentenza della Corte di Cassazione, numero 4917, pronunciandosi in favore dei diritti dei proprietari delle abitazioni prestate a figli e nuore (o generi) e assegnate, dopo la separazione, al genitore che vive con i figli.
  A prevalere, come sottolinea il sito Cassazione.net, e’ insomma “il diritto di proprieta’”.

La vicenda riguarda una coppia di Lecce. Dopo la separazione, il giudice aveva assegnato l’abitazione alla mamma, affidataria dei bambini. Ma la suocera si era rivolta al Tribunale della citta’ pugliese, rivendicando la necessita’ di riottenere la casa dal momento che la convivenza con l’altra figlia era diventata insopportabile. La decisione era stata poi confermata dalla Corte d’Appello e anche il ricorso in Cassazione della nuora non ha avuto successo.


La terza sezione civile del Palazzaccio ha, infatti, sottolineato che “una volta chiarito che la madre di uno dei coniugi ha concesso in comodato l’immobile perche’ venisse adibito a casa familiare, il successivo provvedimento, intervenuto nel giudizio di separazione di autorizzazione in favore di uno di essi ad abitare la casa stessa (in questo caso la nuora con i nipoti), non e’ opponibile al comodante (proprietario) allorche’ lo stesso chieda la restituzione nell’ipotesi di sopravvenuto bisogno, segnato dai requisiti dell’urgenza e non della previsione, ai sensi dell’articolo 1809 c.c.”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Vito
    "Io sono d'accordo con te nel riunirci tutti e farci... "
    Leggi tutto...
  •  Francesco Palo
    "Buongiorno, sono piacevolmente “sorpreso” in quanto ho letto, perché sembra... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


codice rosso

Convegno Ami 4 ottobre 2019

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Ott
4
ven
09:00 Convegno Nazionale: diritto di f... @ Palermo - Biblioteca Centrale della Regione Siciliana ( Corso Vittorio Emanuele 423 - nei pressi della Cattedrale)
Convegno Nazionale: diritto di f... @ Palermo - Biblioteca Centrale della Regione Siciliana ( Corso Vittorio Emanuele 423 - nei pressi della Cattedrale)
Ott 4@09:00–19:00
Convegno Nazionale: diritto di famiglia e giusto processo @ Palermo - Biblioteca Centrale della Regione Siciliana ( Corso Vittorio Emanuele 423 - nei pressi della Cattedrale)
L’evento è stato accreditato dal C.O.A. di Palermo con 6 crediti formativi e presso l’Ordine degli Psicologi Regione Sicilia. SEDE: Biblioteca Centrale della Regione Siciliana (Corso Vittorio Emanuele 423 – nei pressi della Cattedrale) AMI-CONVEGNO[...]

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio