In diminuzione i casi di stalking e i reati sessuali in Campania. Questi dati positivi per la nostra regione si evincono dall’anlisi annuale fornita dalla Legione Carabinieri della Campania, guidata dal generale Carmine Adinolfi, in cui l’arma effettua un bilancio delle attività svolte durante l’anno sul territorio campano.  Diminuiscono,  i casi di stalking in regione (meno 34% rispetto al 2010). Secondo i carabinieri nel 2011 in Campania ci sono stati 84 casi a fronte dei 132 del 2010. Tra Napoli e provincia gli eventi registrati sono stati 43 a fronte dei 73 dell’anno precedente. A Salerno
e provincia i casi accertati sono 24 (24 anche gli arrestati). Undici a Caserta (altrettanti gli arresti). Sei invece i casi ad Avellino e Benevento (3 gli arrestati). Dall’aprile 2009, da quando è stato introdotto il reato di stalking, i carabinieri in Campania hanno arrestato 320 persone e ne hanno denunciate 27.


Calano, invece, del 4,9%  i reati a sfondo sessuale.


Avv. Claudio Sansò


Presidente AMI SALERNO

3 risposte a Calano in Campania i reati di stalking e a sfondo sessuale

  • Biagio scrive:

    sono oggetto di calunnie e accuse di stalking in ambito lavorativo da parte di una collega.dichiarazione fatta davanti al nostro responsabile del servizio e altri testimoni, e la stessa si lamenta sempre accusandomi con le altre colleghe di queste mie attenzione completamente infondate nei suoi confronti,ho minacciato di querelarla,per farla calmare,ne ho parlato con dirigenti e altre personalita’ del campo lavorativo ma niente e’ successo,anzi sottovalutando la cosa le fanno fare mansioni che assolutamente non potrebbe fare e anziche’ tutelarmi allontanandola in altro ufficio continuano a fara stare dove non potrebbe e a stretto contatto con me una situazione incresciosa e penosa che mi avvelena la vita.non riesco piu’ a gestire questa situazione sento di scoppiare chi puo’ aiutarmi per mettere fine a tutto cio’ non ho mezzi ma vorrei denuciarla per calunnia e diffamazione ma con tutta set battaglie (giustissime per carita’) in difesa delle donne che speranze ha un uomo che in questi ultimi tempi viene visto com’e il lupo cattivo e che invece non e’? Ho bisogno di aiuto per carita’

    • Redazione scrive:

      Se non l’ha denunciato, non può querelarla per stalking. In questo caso, però avrebbe lei la possibilità di farlo per molestie, ingiuria e diffamazione. Per il resto può diffidarla formalmente ad avere tali atteggiamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display



codice rosso

Convegno Ami 29 e 30 Novembre 2019

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio