L’AMI contro il decreto "Liberalizzazioni"

                                    Ill.mo Sig. Presidente del Consiglio Nazionale Forense Prof. Avv. Guido ALPA     Ill.mo Sig. Presidente Nazionale dell’OUA Avv. Maurizio DE TILLA     Roma, il 21 febbraio 2012   L’AMI Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani aderirà alla astensione dalle udienze del 23 e 24 febbraio 2012 condividendone […]

Inserito da

Tribunale per i Minorenni di Catanzaro :I nonni troppo invadenti non possono pretendere un diritto di visita nei confronti dei nipoti

Lo ha stabilito il Tribunale per i Minorenni di Catanzaro con decreto depositato il 31 gennaio scorso ( Presidente Dott. Luciano Trovato, Giudice Relatore Dot.ssa Teresa Chiodo). Ed infatti sostiene il Tribunale che, per costante giurisprudenza ella Cassazione,   anche a seguito dell’intervento della legge 54/2006, è stato riconosciuto non un […]

Inserito da

Durante il matrimonio ha condotto una vita spericolata: assegno divorzile ridotto

Il giudice, per quantificare l’assegno divorzile, può legittimamente riferirsi al contributo personale dato dal richiedente alla vita familiare, valutando il comportamento di quest’ultimo nel corso del matrimonio. Lo afferma la Cassazione nella sentenza 28892/11.   Il caso   Un uomo e una donna si sposano e hanno due figli. Purtroppo […]

Inserito da

Adozioni: no alle riserve sull’etnia o al timore di tare genetiche

La Corte di cassazione – Sezione VI civile – con sentenza del 28 dicembre n.29424, ha statuito che chi aspira a un’adozione internazionale non può avere riserve sull’etnia del bambino o esprimere timori sulle tare genetiche. La Cassazione respinge, con tale motivazione, il ricorso del procuratore generale della Corte d’Appello di Bologna […]

Inserito da

L’ex coniuge ha diritto a una quota dell’impresa di famiglia ceduta unilateralmente e dopo la separazione dall’altro.

Con sentenza 433 del 2012 la Suprema Corte di Cassazione ha stabilito che, qualora l’ex coniuge venda l’impresa familiare dopo la separazione, l’altro coniuge ha diritto ad una quota del valore dell’azienda alienata. Così recita la I Sezione civile della Cassazione che ha rigettato il ricorso di un coniuge, avverso la sentenza resa in […]

Inserito da

L’assegnatario della casa familiare che pretende il box auto deve provarne la natura pertinenziale

Il coniuge assegnatario della casa familiare non ha diritto anche all’uso del box auto se non dimostra la natura pertinenziale del bene. In pratica deve dimostrare che il l’immobile era destinato alle esigenze della famiglia anche durante le nozze. Lo ha chiarito la terza sezione civile della Cassazione, con Ordinanza del […]

Inserito da