L’INPS ha diramato la circolare n. 13 del 12.1.2007 al fine di fornire le prime istruzioni per l’applicazione delle modifiche intervenute a seguito dell’entrata in vigore dell’art. 1, comma 11, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 (legge finanziaria 2007) in materia di assegno per il nucleo familiare.
La più importante novità di rilievo consiste nel superamento dell’ampio intervallo tra le soglie di reddito previsto dalla precedente normativa, che comportava una notevole riduzione o la perdita della prestazione a fronte di un minimo aumento del reddito familiare.
Si è proceduto, pertanto, a decorrere dal 1.1.2007, ad una rimodulazione e aggiornamento della maggior parte delle tabelle in vigore, proprio allo scopo di gradualizzare il passaggio tra i livelli reddituali, aumentando così l’importo della prestazione.


Fonte: Altalex


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Manuela
    "E' davvero una bruttissima notizia è stato anche per me... "
    Leggi tutto...
  •  avv, Maria Franzetta
    "Sono esterrefatta ed incredula. Ho avuto modo di conoscere personalmente... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio