Apre a Firenze lo Sportello Famiglia AMI

Dallo scorso 10 aprile è operativo a Firenze lo Sportello Famiglia dell’AMI Toscana: l’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Associazione di pubblica assistenza Fratellanza Militare, è stata presentata in Palazzo Vecchio dall’Assessore alle politiche sociali del Comune di Firenze, Sara Funaro, e dal direttivo dell’AMI Toscana (leggi comunicato stampa [link ipertestuale file allegato]).

Lo sportello offre a titolo gratuito un servizio di orientamento legale nei settori di diritto civile e penale delle persone, dei minori e della famiglia, finalizzato all’inquadramento generale delle questioni prospettate dagli utenti.

 

Considerando che sempre più spesso sorgono aspri e dolorosi conflitti familiari, talvolta dai risvolti e dagli epiloghi addirittura drammatici, lo Sportello intende fornire un contributo di valore sociale, dando vita a uno spazio nel quale le famiglie possano essere ascoltate, aiutate a orientarsi nella gestione delle problematiche familiari, e indirizzate preferibilmente e possibilmente verso soluzioni riconciliative o quantomeno consensuali, che assicurino la massima tutela dei soggetti più deboli del nucleo familiare.

Il proposito è di fornire un aiuto alle famiglie, non solo tramite degli avvocati, ma anche con l’ausilio di tutti gli altri professionisti potenzialmente interessati alle vicende familiari, quali psicologi, mediatori familiari, medici psichiatri, sociologi, pedagogisti, assistenti sociali e insegnanti, in modo tale che tutti gli addetti allo sportello, svolgendo un lavoro di equipe, condividendo un “linguaggio comune” e facendo interagire saperi diversi, forniscano in definitiva un servizio di orientamento multidisciplinare.

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale www.sportellofamiglia-amifirenze.it

 

Comunicato stampa

Una risposta a Apre a Firenze lo Sportello Famiglia AMI

  • francesca bacci scrive:

    Belle iniziative..sulla carta , nel pratico solite tiritere.HHo consigliato a mio figlio di rivolgersi a questo sportello e non ha trovato ascolto,solo discorsi burocratici.Nulla di nuovo sotto il sole! Purtroppo……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

Mar
12
ven
15:00 Master in diritto penale di fami... @ Webinar - Roma
Master in diritto penale di fami... @ Webinar - Roma
Mar 12@15:00–Ott 29@18:00
MASTER DIRITTO PENALE DELLA FAMIGLIA Master a cura dell’AMI (Associazione Matrimonialisti Italiani) in collaborazione con StudioCataldi.it – In Videoconferenza su ZOOM Dal 12 marzo 2021 al 29 ottobre 2021 (ogni venerdì dalle 15:00 alle 18:00), moduli formativi[...]
Apr
21
mer
17:00 Quando un figlio rifiuta un geni... @ webinair
Quando un figlio rifiuta un geni... @ webinair
Apr 21@17:00–19:30
Quando un figlio rifiuta un genitore. Alienazione parentale e disfunzioni relazionali @ webinair
Accreditato con tre crediti formativi. Webinair sulla piattaforma google meet. locandina 21 aprile pdfCondividi...Facebook0TwitterLinkedin

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio