Grazie all’impegno dell’avv. Annamaria Marra, nella mattinata del 21
Dicembre è stato sottoscritto dal Sindaco di Marsala (TP) Avv. Lorenzo
Carini e dal Presidente A.M.I. del Distretto di Palermo, Avv. Donatella
Sanzo, il protocollo di intesa per la realizzazione del progetto
denominato “Corso Prematrimoniale” .
Nato da un’idea dell’avv. Alessandra Pivetti, Segretario del
Distretto di Palermo ,  il Corso ha come finalità quella di offrire,
alle coppie che si accingono a contrarre matrimonio, ogni utile nozione
, sia dal punto di vista legale che psicologico, per affrontare la vita
coniugale con compiuta consapevolezza.
Il corso non vuole sostituirsi a quello che suole svolgersi presso le
parrocchie ma colmare i vuoti i cui esiti spesso emergono negli studi
dei matrimonialisti.
L’Associazione, dice la responsabile della sede territoriale Marsala-
Trapani Avv. Annamaria Marra, intende assumere un ruolo attivo nelle
politiche a sostegno delle famiglie e dell’individuo e pertanto tale
iniziativa rappresenta il primo passo verso una stretta ed auspicata
collaborazione tra l’Associazione A.M.I. e l’Amministrazione
comunale.
Nel dettaglio il corso si articolerà in quattro incontri tenuti da
avvocati e psicologi , tutti soci A.M.I., oltre un eventuale quinto per
i c.d. matrimoni misti.
 
 
               Avv. Annamaria Marra
Responsabile della sede di Marsala-Trapani 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Maria Carmela Zizzi
    "Sono una nonna italiana che non vede i nipotini-figli di... "
    Leggi tutto...
  •  Marianna
    "Buonasera dove trovo il testo integrale del vademecum per la... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio