COMUNICATO STAMPA


 


Oggetto – Sabato 19 gennaio I Assemblea provinciale. Il presidente nazionale avv. Gian Ettore Gassani chiama a raccolta i 200 iscritti salernitani    


 


Sabato 19 gennaio, a partire dalle ore 9.30, si svolgerà presso il salone di rappresentanza dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno (via Velia, 15) la I Assemblea AMI della provincia di Salerno*.


 


Coordinerà i lavori il presidente nazionale dell’Associazione Matrimonialisti Italiani avv. Gian Ettore Gassani; saranno presenti il presidente della sezione distrettuale AMI di Salerno avv. Luigi Gassani, il responsabile della sezione territoriale AMI di Nocera Inferiore avv. Alba De Felice, il responsabile territoriale della sezione AMI di Vallo della Lucania avv. Floriana Giordano, il responsabile della sezione territoriale Ami di Sala Consilina avv. Valentina De Giovanni.


All’incontro è stato invitato il presidente della sezione distrettuale Ami di Napoli, avv. Mario Covelli.


   


Così il presidente, avv. Gian Ettore Gassani: “Con l’appuntamento di sabato 19 gennaio inauguriamo la stagione delle assemblee provinciali da tenersi in tutta Italia necessarie per stabilire le linee operative dell’AMI. In particolare sabato discuteremo dei programmi associativi per il territorio salernitano e della organizzazione del master nazionale in diritto di famiglia il cui inizio è previsto per il 4 aprile 2008 nel salone del Grand Hotel Salerno. L’assemblea è inoltre propedeutica al I Direttivo Nazionale AMI programmato per sabato 26 gennaio presso l’Hotel Visconti di via Federico Cesi in Roma. Ringrazio l’Amministratore dell’Ente Provinciale per il Turismo dr. Gennaro Avella per la grande disponibilità dimostrata nei confronti dell’AMI nazionale sancita dalla volontà di ospitare presso la sede dell’Ente la I Assemblea provinciale”.


 


Ottimo il radicamento dell’associazione in provincia di Salerno: “Finora – continua Gassani – capoluogo e provincia hanno risposto molto bene all’appello dell’AMI. Sono circa 200 gli iscritti appartenenti a tutte le figure professionali che a vario titolo si occupano di diritto di famiglia. L’AMI si caratterizza, a livello nazionale, proprio per la possibilità che offre a tutti gli attori del diritto di famiglia di prendere ufficialmente parte alla vita associativa. Psicologi, psichiatri infantili, insegnanti, mediatori familiari, pedagogisti, sociologi, giornalisti… L’AMI è aperta al loro contributo nell’ottica del confronto necessario per costruire la migliore formazione. A queste figure professionali rivolgo l’invito a partecipare all’Assemblea provinciale”.


 


L’AMI ha proprie sezioni distrettuali a Messina, Catania e Palermo, Milano, Torino, Roma, Napoli, Salerno, Bari, Potenza. In via di ufficializzazione quelle di Caltanissetta, Catanzaro e L’Aquila.


 


*I giornalisti potranno seguire l’inizio dei lavori


 


Ufficio Stampa 329/8721297


 


 


In foto da sinistra verso destra: il coordinatore generale dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, avv. Vito Caponigro; Presidente Sezione Distrettuale AMI Salerno, avv. Gino Gassani; Presidente Nazionale AMI, avv. Gian Ettore Gassani; Presidente Sezione Distrettuale AMI Potenza, avv. Gaetana Paesano; Presidente Sezione Territoriale Vallo della Lucania, avv. Floriana Giordano.


 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Alessandra
    "Sono separata da 14 anni e mezzo e la guerra... "
    Leggi tutto...
  •  Francesco
    "Per le leggi esistenti in Italia come anche all'estero la... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2018

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Mar
15
gio
15:01 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
Mar 15 2018@15:01–Gen 31 2020@18:30
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI NELLA PROSPETTIVA NAZIONALE ED EUROPEA @ ROMA | Roma | Lazio | Italia
Il corso Il corso in Diritto delle Relazioni Familiari nella prospettiva Nazionale ed Europea organizzato dall’Associazione degli Avvocati Matrimonialisti per la tutela dei minori e della persona (AMI) prenderà avvio a Roma il prossimo 15[...]
Ott
26
ven
08:30 IMMIGRATI : QUALI DIRITTI? @ Palazzo di Giustizia di Agrigento - Aula Livatino
IMMIGRATI : QUALI DIRITTI? @ Palazzo di Giustizia di Agrigento - Aula Livatino
Ott 26@08:30–13:00
L’evento è stato accreditato dal C.O.A. di Agrigento con 3 crediti formativi con delibera del 27.09.2018 . La partecipazione è gratuita . Per iscriversi occorre inviare una e.mail all’indirizzo palermo@ami-avvocati.it indicando nome, cognome, foro di[...]
15:30 Messa alla prova del processo mi... @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Messa alla prova del processo mi... @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Ott 26@15:30–19:00
Messa alla prova del processo minorile. Obiettivi di reinserimento sociale @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Accreditato dal COA di Potenza 3 crediti formativi 1 di deontologia. Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Nov
23
ven
09:00 X Congresso Nazionale. Quale fut... @ Hotel Cicerone
X Congresso Nazionale. Quale fut... @ Hotel Cicerone
Nov 23@09:00–Nov 24@10:00
X Congresso Nazionale. Quale futuro per il diritto di famiglia? Le riforme che vogliamo: quale affidamento condiviso? @ Hotel Cicerone | Roma | Lazio | Italia
Scarica il programma X Congresso Nazionale AMI_2018 EVENTO IN VIA DI ACCREDITAMENTO DALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA L’AMI (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani per la Tutela delle Persone, dei Minorenni e della Famiglia) comunica che: sono ammesse[...]
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio