La nostra Associazione compie due anni di vita.


Due anni esaltanti caratterizzati da momenti indimenticabili.


L’AMI si è radicata nel territorio nazionale in modo imponente. Forte degli entusiasmi di tante Colleghe e Colleghi.


In poco tempo ci siamo guadagnati la ribalta nazionale mediante un impegno costante che ha sottratto tanto tempo prezioso alla nostra vita privata, al nostro tempo libero, alle nostre meritate vacanze.


Abbiamo il merito di aver introdotto nel panorama Forense del nostro Paese il concreto concetto di multidisciplinarietà, garantendo la partecipazione attiva di tutte le figure professionali che, a vario titolo, si occupano di diritto di famiglia, minorile e delle persone. Il nostro statuto, scopiazzato da qualcuno, è un fiore all’occhiello del nostro credo associativo, del tutto moderno e coerente con l’attualità  delle problematiche  della disciplina più complessa: il diritto di famiglia.


Anche i nostri peggiori “nemici” non potranno  non riconoscere questa nostra grande intuizione.


Tutto questo è stato realizzato attraverso la strutturazione di numerosissimi eventi formativi di assoluto livello. Ma in ogni Distretto si è registrato un importante fermento.


La struttura e concezione “federalista” dell’AMI è stata un’altra grande scommessa.


Ogni Sezione ha lavorato come ha potuto e voluto, senza interferenze della Sezione nazionale, attuando un concreto decentramento e ribadendo l’autonomia dei vari dirigenti.


Dunque siamo un’Associazione di vari leader, che opera sul territorio a seconda delle sue specificità e che ha l’unico vero comune denominatore nel “credo” dell’AMI.


Quale altra Associazione similare può vantare tanta lungimiranza?


Tra questi eventi non possiamo non menzionare il Master organizzato nella primavera del 2008, in cui introducemmo l’assoluta novità del processo simulato. Attraverso tale innovazione abbiamo fatto intendere che la formazione, in diritto di famiglia/minorile, aveva bisogno di una rivoluzione: garantire un taglio pratico alla formazione di avvocati, psicologi, psichiatri, mediatori, sociologi, pedagogisti, assistenti sociali e perché no, anche dei magistrati.


Sempre nel 2008, a luglio, i quattro Distretti siciliani hanno organizzato un Convegno nazionale sull’affidamento condiviso, nell’incantevole scenario di Taormina. Un evento di altissimo livello che non dimenticherò mai.


A gennaio scorso abbiamo organizzato il nostro primo Congresso nazionale sul Tribunale della Famiglia, un evento senza precedenti che si è svolto nella Sala più significativa d’Italia: quella della Protomoteca del Campidoglio.


E’ stato emozionante avere la presenza e partecipazione di tante Autorità e Giuristi di fama, tra cui il Sindaco di Roma, On. Gianni Alemanno, il Sottosegretario del Ministero della Giustizia, On.le Casellati, il Presidente del CNF Prof. Guido Alpa, il Presidente dell’ANM Dott. Palamara, l’On.le Maurizio Paniz (nostro Socio Onorario) e tanti altri.


Non si contano tutte le altre iniziative, nelle varie regioni, organizzate dall’AMI.


Non c’è stata testata nazionale che non abbia parlato di noi o non ci abbia invitato a portare la nostra testimonianza e il nostro punto di vista.


Tutti i network, incluse emittenti straniere, si sono occupati delle nostre battaglie.


Quasi tutti i maggiori quotidiani europei (basta cercare su Internet) hanno pubblicato le posizioni dell’AMI.


Siamo sicuramente i più visibili e quelli più integrati sul territorio.


Siamo scesi dal “piedistallo” per parlare alla gente.


Abbiamo creato sportelli contro la pedofilia o lo stalking.


Siamo stati vicini alle battaglie per la concreta bigenitorialità.


Abbiamo affrontato temi importanti, come i matrimoni misti e la sottrazione internazionale dei minori.


Insomma, siamo diventati in indiscutibile punto di riferimento per tutti.


Tutto ciò non è stato facile.


Molti hanno cercato di metterci il bastone tra le ruote, specie in provincia, dove i “colpi bassi” e l’invidia sono certamente più diffusi rispetto alle metropoli.


Questa invidia è stata la nostra forza.


Ci attende ora la prova più importante: quella della conferma.


Presto ci sarà un altro Congresso nazionale e finalmente il varo della nostra rivista, cartacea e on-line.


Saranno costituite altre Sezioni distrettuali e territoriali.


Tanto c’è da fare, ma tanto è stato fatto.


Buone vacanze a tutti


 


                                                              Gian Ettore Gassani


                                                         Presidente Nazionale AMI


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Vincenzo
    "Parliamo sempre delle stesse porcherie, é tutto una truffa legalizzata,... "
    Leggi tutto...
  •  Francesco
    "Mi sto chiedendo a cosa possa servire scrivere qua le... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2018

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Mar
15
gio
15:01 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRI... @ ROMA
Mar 15 2018@15:01–Gen 31 2020@18:30
CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI NELLA PROSPETTIVA NAZIONALE ED EUROPEA @ ROMA | Roma | Lazio | Italia
Il corso Il corso in Diritto delle Relazioni Familiari nella prospettiva Nazionale ed Europea organizzato dall’Associazione degli Avvocati Matrimonialisti per la tutela dei minori e della persona (AMI) prenderà avvio a Roma il prossimo 15[...]
Ott
19
ven
08:30 Figli in attesa. Approfondimenti... @ Aula Baviera Tribunale per i Minorenni di Palermo
Figli in attesa. Approfondimenti... @ Aula Baviera Tribunale per i Minorenni di Palermo
Ott 19@08:30–13:30
Figli in attesa. Approfondimenti sulla filiazione ex lege @ Aula Baviera Tribunale per i Minorenni di Palermo | Palermo | Sicilia | Italia
Evento accreditato dal COA di Palermo con 3 crediti fomativi. Iscrizioni via e-mail a palermo@ami-avvocati.it locandina figli in attesa palermoCondividi...Facebook1Google+0TwitterLinkedin
14:00 50 sfumature di violenza intrafa... @ Residenza di Ripetta - Sala Bernini - ROMA
50 sfumature di violenza intrafa... @ Residenza di Ripetta - Sala Bernini - ROMA
Ott 19@14:00–19:30
50 sfumature di violenza intrafamiliare - esperienze a confronto @ Residenza di Ripetta -  Sala Bernini - ROMA | Roma | Lazio | Italia
Evento formativo in via di accreditamento dall’Ordine degli Avvocati di Roma. AMI_Mani_Violanza09_2018 Scarica la Scheda d’iscrizione  Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Ott
26
ven
15:30 Messa alla prova del processo mi... @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Messa alla prova del processo mi... @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Ott 26@15:30–19:00
Messa alla prova del processo minorile. Obiettivi di reinserimento sociale @ Aula Grippo Tribunale di Potenza
Accreditato dal COA di Potenza 3 crediti formativi 1 di deontologia. Condividi...Facebook0Google+0TwitterLinkedin
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio