Un tema molto sentito e di grande attualità è stato al centro del Convegno organizzato dall’AMI Emilia Romagna (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani) che si è svolto giovedì 23 febbraio presso il Tribunale di Bologna: “La deontologia nelle questioni di diritto di famiglia”.


Dopo i saluti del Presidente del Tribunale di Bologna, Dott. Francesco Scutellari, del Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Bologna Antonio Spinzo e del Presidente uscente dell’Ordine Avvocato Lucio Strazziari, ha introdotto i lavori, l’Avvocato Katia Lanosa, Presidente Regionale dell’AMI Emilia Romagna e Commissario Straordinario AMI Marche che ha spiegato l’importanza di introdurre un codice ad hoc per gli avvocati che si occupano di diritto di famiglia.


«La proposta di codice – dice l’avvocato Lanosa – delineerà innanzitutto i principi etici a cui dovranno attenersi gli avvocati e le differenti figure professionali che si muovono nell’ambito delle cause di separazione e divorzio. Tale strumento contribuirà a garantire che l’avvocato si attenga a norme di comportamento ad hoc consone al ruolo e alla figura dell’avvocato matrimonialista, consigliando il suo cliente al di là di logiche di mero profitto, così da limitare il più possibile il ricorso ad azioni che possano esacerbare situazioni di conflitto». Scopo del codice, sarà infatti anche quello di stabilire una governance che limiti fenomeni quali quello del ricorso strumentale alla denuncia.


E’ stata la volta poi del Presidente Nazionale dell’AMI Avvocato Gian Ettore Gassani che ha illustrato nel dettaglio la proposta di codice; a seguire le relazioni frontali del Prof. Avv. Nicola Mazzacuva sulla deontologia dell’avvocato penalista, dell’Avv. Prof. Salvatore Di Grazia sull’autonomia, indipendenza e autorevolezza del difensore nel rapporto con il cliente e del Prof. Dott. Giovanni Camerini sulle norme deontologiche del consulente tecnico d’ufficio.


E per promuovere una maggior consapevolezza delle tematiche legate alla separazione, l’Avv. Katia Lanosa è intervenuta il giorno successivo, venerdì 24 febbraio, alla presentazione del volume «I Perplessi Sposi» presso la Mondadori Multicenter di Bologna. “L’evento di oggi” dice l’avvocato Lanosa “rappresenta un ponte ideale con il Convegno sulla deontologia nelle questioni di diritto di famiglia che si è svolto ieri a Bologna perché il libro scritto dall’Avvocato Gian Ettore Gassani, Presidente Nazionale di AMI, parla soprattutto di deontologia: in un’intera sezione dedicata all’avvocato matrimonialista, l’autore sferza tutte quegli avvocati, colleghi tra virgolette che lui chiama parafangari, sempre alla ricerca di liti effimere e improvvisatori pericolosissimi nel campo del diritto di famiglia; e ancora del rapporto cliente-avvocato e dell’autonomia, indipendenza e autorevolezza del secondo rispetto al primo”.


Si è più volte invocato il richiamo all’agognato Tribunale della Famiglia descrivendo lo stato di arretratezza del sistema giuridico italiano ancorato, rispetto a quello di tanti paesi europei, a una vecchia concezione della famiglia, che stenta a riconoscere le coppie di fatto e rende il divorzio un processo lungo e costoso. Ulteriori spunti di riflessione sono derivati dagli interessanti interventi degli ospiti presenti in sala tra cui il Presidente della Commissione Giustizia al Senato, Avvocato Filippo Berselli che, con la sua attiva partecipazione ha contribuito a dare all’evento pieno successo illustrando anche le proposte legislative al vaglio delle Camere.


Entrambi gli eventi, sapientemente organizzati dal Distretto Bolognese hanno richiamato, come tutte le altre manifestazioni della Sezione una fitta platea dei partecipanti.


La Sezione Bolognese ringrazia, per la manifestazione del 23 febbraio, la Presidenza e la Dirigenza del Tribunale di Bologna per l’ospitalità e la grande disponibilità manifestata in favore dell’AMI. 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display



codice rosso

Convegno Ami 29 e 30 Novembre 2019

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Nov
21
gio
15:00 Bullismo e cyberbullismo, i nuov... @ Città di Castello, Salone Gotico del museo del duomo
Bullismo e cyberbullismo, i nuov... @ Città di Castello, Salone Gotico del museo del duomo
Nov 21@15:00–19:00
Bullismo e cyberbullismo, i nuovi volti della violenza tra i giovani @ Città di Castello, Salone Gotico del museo del duomo
Evento in via di accreditamento dal COA di Perugia locandina convegno 21.11.2019Condividi...Facebook0TwitterLinkedin
Nov
29
ven
09:00 XI CONGRESSO NAZIONALE AMI – LE ... @ Residenza di Ripetta - Roma
XI CONGRESSO NAZIONALE AMI – LE ... @ Residenza di Ripetta - Roma
Nov 29@09:00–Nov 30@18:00
XI CONGRESSO NAZIONALE AMI - LE PERSONE NELLA RETE: "CONNESSIONE AD ALTO RISCHIO" @ Residenza di Ripetta - Roma
Scarica AMI_ManiROMA_Unico_ev (3) AMI – XI CONGRESSO NAZIONALE_ev (1) Programma Congresso   EVENTO IN VIA DI ACCREDITAMENTO DALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA L’AMI (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani per la Tutela delle Persone, dei Minorenni e[...]

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio