convegno11Sempre più fenomeno mediatico oltre che branca del diritto. Si è svolto alla Spezia il primo grande convegno dell’AMI Liguria, l’associazione degli avvocati matrimonialisti italiani, che ha richiamato in Sala Dante un pubblico eterogeneo di avvocati che si occupano di diritto di famiglia, psicologi, operatori del sociale. E perché no, anche qualche curioso. convegno9sala
Il tema è infatti sempre più presente nei dibattiti televisivi, oltre che nelle chiacchiere di ogni giorno. “Cambia la famiglia, si aggiorna il modo di stare insieme in coppia e si aggiorna anche la materia legale”, dice Marzia Sperandeo, professionista spezzina con uno studio in città e presidente dell’AMI Liguria. L’associazione regionale, cosa piuttosto rara, ha infatti sede proprio alla Spezia e non a Genova, grazie allo spirito di iniziativa e all’attività dei componenti del direttivo, gli avvocati Alessandra Costoli, Dario Romanelli, Luigi Nasta e Elena Garzoglio. 

convegno3gruppoIl convegno arriva in un momento cruciale per spiegare ai colleghi le ultime importanti novità. “Da febbraio la legge ha finalmente parificato i figli naturali avuti all’interno di un matrimonio, a quelli nati fuori dal matrimonio – illustra l’avvocato Sperandeo – Si colma così una lacuna della legge che determinava situazioni paradossali. Mettiamo che un papà avesse due figli, uno avuto da un precedente matrimonio finito e poi un altro nato da una convivenza: ecco, questi due figli non avrebbero avuto gli stessi diritti. E ancora, fino a due anni fa un figlio nato da una coppia non sposata non avrebbe potuto ereditare da nonni e zii, ma solo dai genitori”. 
Ora per il codice tutti i figli hanno lo stesso stato giuridico, e si capisce quanto la materia e il lavoro degli avvocati cambi. Anche per questo Sala Dante era affollata di almeno duecento persone. “Tanti colleghi hanno capito che il lavoro non manca. Sono intervenuti anche assistenti sociali, psicologi e varie professionalità. Poi abbiamo la fortuna di poter portare grossi nomi della professione, come l’avvocato Gian Ettore Gassani, presidente nazionale, e Annamaria Bernardini de Pace le cui relazioni sono state seguitissime”. Figure molto presenti nei talk show e interpellate come esperti, perché il tema oggi “fa audience”.

“Mantenimento, affidamento, visite. Oggi questi problemi vanno regolamentati tra coppie non sposate – continua Sperandeo – e i contenziosi sono all’ordine del giorno. Molti i ricorsi congiunti, è un aspetto che cambia insieme alla società. Il principio è che i figli non possono pagare per la scelta dei genitori e in questo siamo indietro come Italia. I Pacs? No, neanche loro avrebbero risolto il problema”.
I numero di separazioni e divorzi in Liguria rimangono alti, i matrimoni sono invece in calo. Ma per le cause di regolamentazione dei figli nati fuori dal matrimonio si può parlare di boom. L’anno scorso alla Speiza i procedimenti sono stati 38 secondo la cancelleria, quest’anno eravamo già a 20 solo ad aprile. “A livello internazionale le prime misure che fotografavano questo trend risalgono addirittura al 1975, poi alla fine degli anni Ottanta sono nate le prime convenzioni vere e proprie. In Italia la parificazione è cosa di quest’anno. Tardi, perché in fin dei conti spesso è dei diritti dei bambini che si parla”.convegno6viola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display



codice rosso

Convegno Ami 29 e 30 Novembre 2019

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Dic
13
ven
14:30 Quale diritto di famiglia per la... @ Catania, Villa Cerami - Aula Magna
Quale diritto di famiglia per la... @ Catania, Villa Cerami - Aula Magna
Dic 13@14:30–Dic 14@13:30
Quale diritto di famiglia per la società del XXI secolo? Oltre al de iure condito: 4 tavole rotonde @ Catania, Villa Cerami - Aula Magna
Convegno accreditato dal COA di Catania (6 crediti formativi).Condividi...Facebook0TwitterLinkedin
Dic
14
sab
09:00 Il mantenimento del coniuge nei ... @ Sinagra, Palazzo Salleo
Il mantenimento del coniuge nei ... @ Sinagra, Palazzo Salleo
Dic 14@09:00–13:00
Il mantenimento del coniuge nei procedimenti di separazione e divorzio @ Sinagra, Palazzo Salleo
Il Convegno è in corso di accreditamento da parte dell’Ordine degli Avvocati di Patti (n. crediti formativi di cui n. in deontologia). La domanda può essere scaricata dal sito www.ami-avvocati.it o ritirata presso l’Ordine Avvocati[...]
Dic
16
lun
09:30 Diritto del minore ad una famigl... @ Napoli, Sala C3 Centro direzionale
Diritto del minore ad una famigl... @ Napoli, Sala C3 Centro direzionale
Dic 16@09:30–14:30
Diritto del minore ad una famiglia: disagio familiare, affido familiare, case famiglia. I servizi sociali in Campania @ Napoli, Sala C3 Centro direzionale
Il convegno è accreditato dal COA di Napoli (4 crediti formativi) e in via di accreditamento dall’Ordine degli assistenti sociali della Campania. Le iscrizioni potranno essere inviate a mezzo e-mail a salerno@ami-avvocati.it ovvero a napoli@ami-avvocati.it[...]

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio