Grande evento formativo multidisciplinare organizzato da AIRES e AMI per il giorno venerdì 15 giugno 2018 a Roma presso la prestigiosissima e storica Sala della Protomoteca del Campidoglio.

Si tratta di un evento fortemente voluto dalla psicologa e psicoterapeuta Maddalena Cialdella (AIRES) e dal presidente nazionale dell’AMI Gian Ettore Gassani.

Da sempre l’AMI è orientata a creare sinergie interdisciplinari al fine di confezionare eventi di alto livello.

Nonostante gli sforzi economici, l’evento sarà offerto del tutto gratuitamente. Sarà un’intera giornata di confronto a più voci (dalle ore 8.30 alle ore 18.00).

Ecco i relatori: Dott.ssa Laura Baldassarri, Dott.ssa Filomena Albano, On. Sandra Cioffi, Avv. Gian Ettore Gassani , Dott.ssa Maddalena Cialdella, Dott.ssa Francesca Zoffoli, Dott.ssa Rosa di Benedetto, Avv. Valentina de Giovanni, Dott. Alvaro Moretti, Dott.ssa Monica Velletti , Prof. Lina Pezzuti, Dott. Felipe Herrera , Avv. Katia Lanosa, Dott. Salvatore Improta, Prof. Paolo Capri, Dott.ssa Simona Abate, Avv. Cristiana Arditi di Castelvetere, Avv. Massimo Miccichè, Prof. Claudio Bencivenga, Dott. Fabio Fagiolari.

L’alienazione genitoriale, conseguenza dell’orrenda contesa dei figli nelle procedure di separazione e divorzio (ma anche nell’ambito dei contrasti nelle coppie di fatto), è una piaga sociale. Occorre porvi rimedio. Siamo già fuori tempo massimo.

I danni patìti dai minorenni al centro di aspri contrasti dei loro genitori sono sotto gli occhi di tutti. Bisogna parlarne senza reticenze e senza ipocrisie. Bisogna qualificare e specializzare gli addetti ai lavori, varare norme di contrasto efficace nei confronti dei genitori alienanti, lavorare su una diversa cultura sociale. Il tempo delle ambiguità e dell’inadeguatezza del sistema deve finire.

I figli non sono proprietà dei genitori. Sono persone con i loro diritti, sono soggetti e non oggetti.

Le convenzioni internazionali, peraltro ratificate dall’Italia, ce lo ricordano tutti i giorni. Purtroppo nel nostro Paese i provvedimenti giurisdizionali trovano difficoltà nella loro esecuzione e raramente si registrano sanzioni significative nei confronti dei genitori che commettono reati (art. 388 c.p.) o illeciti civili (art. 709 ter c.p.p.).

L’Italia è stata più volte condannata dalla CEDU per violazione del principio della bigenitorialità. Siamo ancora nel Medioevo del diritto di famiglia. Si parla tanto dei diritti civili degli adulti ma dei diritti dei minorenni e dei tanti figli contesi si parla poco e male. Ecco perché non abbasseremo mai la guardia contro i genitori padroni.

Si è fatto un gran parlare, stucchevole e in mala fede, sull’esistenza o meno della PAS (sindrome da alienazione genitoriale). Se tale sindrome sia “codificabile” o meno dalla psichiatria mondiale è un falso problema. Certamente la psichiatria è chiamata ad esprimersi in maniera definitiva senza contaminazioni ideologiche.

Ma resta un dato che non ammette discussioni: la violenza dei genitori distrugge i figli.

Pertanto, rimbocchiamoci le maniche e diamo un senso ai tanti bei principi di cui parliamo tutti i giorni.

I figli non sono un’arma di ricatto o di vendetta. Sono gli uomini e le donne di domani. “Maneggiamoli con cura”.

 

Roma, il 7 maggio 2018

Avv. Gian Ettore Gassani

Presidente Nazionale AMI

4 risposte a Alienazione parentale. Quando il minore rifiuta il genitore.

  • Chiara Giroldi scrive:

    Buongiorno con la presente chiedo come devo procedere per iscrivermi al convegno del giorno 15/06 p.v.

    Resto in attesa di gentile riscontro e porgo cordiali saluti.

    Avv. Chiara Giroldi

  • Paola Di Dario scrive:

    Salve, ho partecipato con interesse ad altro Evento organizzato dall’AMI di Tivoli. Sono interessata all’evento del 15 giugno p.v. a Roma, e’ possibile partecipare anche se non sono iscritta all’Associazione e sono Assistente Sociale?

  • leonardo santaniello scrive:

    Buongiorno, mi piacerebbe partecipare al convegno del 15 giugno, ma per motivi logistici non riuscirò ad essere presente.
    Avete previsto dirette streaming o registrazioni dell’intero evento alle quali poter accedere?
    Grazie 1000. Attendo un vostro riscontro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  licia bis
    "Cara Mamma, le auguro di non dover provare mai il... "
    Leggi tutto...
  •  Roberto bersan
    "Buon giorno: Cerco un avvocato umile che mi possa aiutare... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio